Seguici su

Serie A

Napoli, Sarri in conferenza con Ancelotti, Simeone e Klopp: "Mi sento un intruso"

sarri napoli fiorentina serie a

L'allenatore dei partenopei al tavolo di presentazione con i tecnici delle squadre che parteciperanno all'Audi Cup. Un po' di imbarazzo ma tanta voglia di far bene

Il Napoli si contenderà l'Audi Cup con Bayern Monaco, Liverpool e Atletico Madrid, che sarà il prossimo avversario. In vista del torneo, è stata organizzata una conferenza stampa con tutti e quattro gli allenatori. Un'emozione ma anche un onore per Maurizio Sarri, tecnico dei partenopei, sedersi al tavolo con gente del calibro di Ancelotti, Simeone e Klopp.
“Qui mi sento un intruso – ha detto l'allenatore del Napoli – Loro hanno vinto tanta roba più di me. Per noi è un torneo difficile, visto il livello delle squadre. Anche noi, così come il Liverpool, abbiamo il problema del preliminare di Champions League da affrontare contro formazioni che saranno più avanti con la preparazione.
Giocare partite simili, comunque, può quindi essere soltanto un bene. Certo, mi sarebbe piaciuto che la partita fosse in notturna proprio per abituarci in vista del preliminare. Nelle due partite giocheranno tutti. E' impensabile mettere in campo un giocatore per 180′ in 24 ore in questo periodo della preparazione”.


? Pillola di Fanta

Il dilemma, non solo di Sarri ma anche dei fantallenatori, per la prossima stagione è sempre lo stesso: Milik o Mertens? Perché non tutti e due. Difficilmente giocheranno insieme, ma molto probabilmente si alterneranno. Per questo si potrebbe anche rischiare e acquistarli in blocco. E se davvero dovessero scendere in campo insieme, beh, almeno un +3 a partita è quasi assicurato. COPPIA VINCENTE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A