//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Serie A

Roma, De Rossi: "Dobbiamo lavorare per fare qualcosa di importante. Persi giocatori importanti"

de rossi roma

Il capitano della Roma Daniele De Rossi, ha parlato dal ritiro americano dei giallorossi

Dal ritiro americano della Roma -ai microfoni di Roma Tv– è intervenuto il capitano giallorosso Daniele De Rossi. Il centrocampista è partito parlando del prossimo campionato ed in particolare del gap con la Juventus: “Juventus inarrivabile? La speranza c’è sempre, sui 4 punti dello scorso anno ci si può lavorare, ma bisogna analizzarli. Loro hanno un po’ tirato il freno, ma non ci deve interessare, quest’anno sarà ancora più difficile, ma dobbiamo lavorare per tirare su qualcosa di importante anche per i tifosi. Poi, quando saremo durante il campionato, vedremo dove saremo.”


NON PENSI ALTRO CHE ALLA ROMA? RIMANI AGGIORNATO SUL MONDO GIALLOROSSO


Si passa poi al capitolo mercato, tra ottimi acquisti e cessioni eccellenti: “Tutti i nuovi mi hanno lasciato ottime impressioni, alcuni già li conoscevo, Ünder non l’avevo mai sentito nominare, ma ci ha sta facendo capire perché la Roma ci abbia creduto. Abbiamo perso giocatori importanti, anche a livello di leadership nello spogliatoio, ma ora sono stati rimpiazzati con gente brava e di personalità sia a livello di uomo che di giocatore.”

? Pillola di Fanta

Dopo l’addio di Francesco Totti, Daniele De Rossi è diventato il capitano della Roma a tutti gli effetti. Dopo il record di punti conquistato nella scorsa stagione, nella prossima l’obiettivo è fare ancora meglio per insidiare la Juventus, che parte favorita. De Rossi, in veste di leader, dovrà aiutare i nuovi arrivati ad ambientarsi subito e trascinare la squadra in campo. GRINTOSO

Fonte foto:www.imagephotoagency.it

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A