Seguici su

Ultime notizie

Roma, Hector Moreno: "Grande emozione essere qui, l'obiettivo è lo scudetto"

Hector Moreno si presenta alla Roma

Hector Moreno suona la carica e fissa gli obiettivi della Roma per la prossima stagione

Nel suo primo giorno a Roma, Hector Moreno fa sentire subito tutta la sua carica e cerca di rivitalizzare l'ambiente. “Per me è una grandissima emozione essere qui, una grande sfida ma anche un'opportunità meravigliosa per crescere – ha dichiarato il messicano ai microfoni di Roma Tv – Sono molto contento e non vedo l'ora di raccogliere questa nuova sfida della mia carriera”.
Che tipo di difensore sono? Uno a cui piace uscire palla al piede, sono molto aggressivo e mi farò trovare pronto quando c'è da difendere. Come persona non mi piace parlare molto di me, la gente mi conosce. So solo che ho le qualità per iniziale l'azione da dietro”. Qualità per impostare, dunque, ma anche per segnare: “Si, ho fatto tanti gol negli ultimi anni e spero di farne ancora molti altri in futuro. Per me la cosa più importante è non subire reti, però se riesco a segnare e fare in modo che il mio portiere non ne prenda, per me è il massimo”.
Roma rappresenta per Hector Moreno l'opportunità di consacrarsi definitivamente nel calcio europeo: “Spero di sì, gioco qui da dieci anni e sono cresciuto molto, in grandi squadre dove ho imparato di tutto. Adesso arrivare qui è un passo molto importante, verso un calcio più alto. Ho lavorato per arrivare in un grande club e devo farmi trovare pronto”.
Hector è un uomo di grande carisma, tanto da essere capitano della sua Nazionale: “Posso trasmettere l'importanza del lavoro. Sono già tutti grandissimi giocatori ma se posso fare in modo che ciascuno di loro, indipendentemente dal fatto che sia un difensore, un centrocampista o un attaccante, possa essere ancora migliore di quanto già non sia, lo faccio volentieri. A tal riguardo, l’esperienza che ho acquisito in campo internazionale e con il Messico può essere importante”.
Obiettivi? A livello personale voglio inserirmi il più velocemente possibile in questa grande realtà, in questo grande club, ambientarmi in città e poter godermi quello che mi interessa di più, ossia il calcio. A livello di squadra, ovviamente, l’obiettivo è quello di lottare per lo Scudetto. Sono consapevole del fatto che la Roma voglia lottare per il titolo e che abbia bisogno di lottare per il titolo e io sono qui per aiutarla a raggiungere questo obiettivo”.
Non manca un saluti e un pensiero ai suoi nuovi tifosi: “So che la tifoseria giallorossa è molto calorosa, lo noti subito quando vedi le partite della Roma, per non parlare poi dell’ultima di Totti. Sono cose che hanno un grande impatto e io sono contento di poter giocare davanti ai nostri tifosi allo Stadio Olimpico. Spero che ci sostengano sempre e che ci stiano sempre vicini perché assieme a loro sarà molto più facile lottare per gli obiettivi”.


Pillola di Fanta

Hector Moreno è il tipico difensore bomber: l'anno scorso con la maglia del Feyenoord ha segnato 7 reti in 32 presenze. Numeri veramente eccezionali per un centrale di difesa. Che possa essere la vostra arma in più per il fantacalcio? BOMBER A SORPRESA

Fonte foto: miseleccion.mx


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie