Seguici su

Serie B

Venezia, serve un ingaggio non da Serie B per prendere Gilardino

Il Venezia sta seriamente pensando di puntare Alberto Gilardino, attualmente svincolato. C'è bisogno però di un super ingaggio

C'è sempre una prima volta. Non passa mai di moda questa verità assoluta tramandataci come detto popolare. Potrebbe essere la prima volta in Serie B per Alberto Gilardino, cercato dal Venezia e dal suo allenatore Filippo Inzaghi. Non sarebbe la prima volta per Pippo invece, quella in cui allena un suo ex compagno di squadra, lo ha già fatto al Milan con Abate e De Sciglio che erano solo dei ragazzini quando si ritirò. Sarebbe la prima volta invece in cui allena un suo compagno di Nazionale campione del Mondo. Gilardino e Inzaghi sono sempre stati avversari anche quando militavano nella stessa squadra: Gila arrivò al Milan proprio per fare da riserva a Pippo e magari ogni tanto soffiargli il posto. Insieme hanno vinto una Champions League – nel 2007 – con il Milan e la strana coppia potrebbe ricongiungersi al Venezia.
Dopo un'annata disastrosa – nessun gol nell'esperienza tra Empoli e Pescara – dell'attaccante attualmente svincolato, si potrebbe prospettare per lui un'avventura completamente nuova. Gilardino – come già accennato prima – non ha mai giocato in Serie B. Alberto avrebbe già accettato l'idea di un biennale, ma a questo punto c'è bisogno di uno sforzo da parte del presidente Tacopina per garantirgli un ingaggio non da Serie B. La richiesta di Gila è di 500 mila euro a stagione, una cifra importante per chiudere l'affare già in settimana. Intanto i tifosi sognano: con una coppia da Champions, chissà non si possa ripetere l'impresa della Spal effettuando il doppio salto di categoria in soli 2 anni. Non sarebbe la prima volta, ma ai tifosi questo importa poco.


TABELLONE MERCATO ESTIVO 2017


?Pillola di Fanta

Alberto Gilardino gioca in Serie A dalla stagione 99/00 , fatta eccezione per l'anno in Cina. Fino a questa annata aveva sempre segnato almeno un gol in campionato. Serie interrottasi appunto in questa stagione in cui ha terminato con 17 presenze tra Empoli e Pescara e nessun gol. QUASI FINITO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie B