Seguici su

Calcio estero

Barcellona, la Ligue 1 risponde alla Liga per il caso Neymar

neymar-barcellona

Dopo il rifiuto del pagamento della clausola del brasiliano da parte della Lega spagnola, quella francese ha replicato con un duro comunicato

Il PSG ha pagato la clausola di 222 milioni di euro al Barcellona per il cartellino di Neymar. La Liga, però, ha deciso di non accettare il versamento e la vicenda sta sempre più prendendo una strana piega.
Pomo della discordia è la giustificazione della spesa da parte del club parigino, che, secondo la Lega spagnola, starebbe usando un espediente per aggirare le norme del Fair Play Finanziario. La decisione finale, ora, spetterà alla FIFA. Intanto la Ligue 1 ha deciso di rispondere a questo rifiuto dell’organo spagnolo con un comunicato ufficiale, in cui si legge:
La LFP è sorpresa e non comprende il rifiuto della Liga di accettare il pagamento della clausola di recesso del giocatore Neymar. L’LFP chiede alla Liga di attenersi ai regolamenti FIFA e alle sue funzioni. La LFP sostiene il Paris Saint-Germain e spera nell’arrivo di Neymar nel campionato di Ligue 1. Assistenza legale da parte dell’LFP è disponibile per il Paris Saint-Germain affinché il contratto Neymar sia approvato tempestivamente”.

Fonte foto: fcbarcelona.com

 


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calcio estero