Seguici su

Ultime notizie

Bayern Monaco, Hoeness: "Douglas Costa è un mercenario"

DOUGLAS-COSTA-JUVENTUS

Il presidente del club bavarese ha detto la sua sul comportamento del giocatore brasiliano: “Caratterialmente non ci è piaciuto”

Douglas Costa sbarca a Monaco di Baviera nell'estate del 2015, dopo esser stato prelevato dallo Shakhtar Donetsk per 30 milioni di euro. Inizialmente, essendo già pronto da un punto di vista fisico, l'impatto del brasiliano col campionato tedesco è devastante: un gol e 10 assist nelle prime 7 partite ufficiali. Che il classe 1990 fosse un talento non c'erano sono dubbi, ma qualcosa non è mai esploso del tutto tra lui e la società. Il club bavarese, infatti, una volta calate le sue prestazioni di alto livello, si è innervosito circa la mancanza di spirito di adattamento del brasiliano. Più che alla società, al paese e alla sua cultura.
Dallo scorso gennaio poi, i rapporti si sono rotti definitivamente. L'esterno avvisa il Bayern di avere estimatori importanti, società che possono soddisfarlo soprattutto da un punto di vista economico. Il club bavarese però non si lascia intimorire, e trattiene il giocatore senza nemmeno un aumento dello stipendio. Il recente passaggio in prestito alla Juventus ha poi confermato che le due parti sono sempre più lontane. A rincarare la dose ci ha pensato lo stesso presidente tedesco, che intervistato dalla “Frankenpost” ha rilasciato dichiarazioni pesanti. “Douglas Costa è un mercenario, ecco perché qui non è andato bene” – ha tuonato Uli Hoeness, che poi ha continuato dicendo – “Il ragazzo caratterialmente non ci è piaciuto”.


? Pillola di Fanta

Douglas Costa è senza dubbio un giocatore di grande talento: corsa, velocità, dribbling, facilità di calcio. Il brasiliano è arrivato a Torino presentandosi come “il miglior amico degli attaccanti” per via della sua strepitosa capacità nel fare assist ai compagni. Unico difetto: segna poco. In due stagioni in Germania ha infatti totalizzato solo 8 gol in 50 partite di campionato. Coi tedeschi però i rapporti si sono fortemente incrinati, dovesse quindi fare bene in bianconero avrebbe ottime probabilità di esser riscatto dalla Vecchia Signora. TALENTO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Ultime notizie