Seguici su

Serie A

Chievo, conferenza stampa per Maran: "Inglese migliora di anno in anno"

Elogi per l'attaccante lucano da parte del mister dei gialloblu, alla vigilia della difficile sfida contro la Lazio

Tra i marcatori della scorsa giornata non è risultato assente Roberto Inglese, la punta di diamante del Chievo. Il 25enne nativo della Basilicata ha segnato il gol dell'iniziale vantaggio contro l'Udinese di Delneri, dimostrando di essere migliorato anche nel colpo di testa.
Ecco perché mister Maran non intende rinunciarvi. Dopo aver rispedito al mittente le interessanti offerte della Sampdoria, a caccia del sostituto di Schick, il Chievo punta forte sulla punta ex-Carpi, al momento faro dell'attacco gialloblu impegnato nell'esordio casalingo contro la Lazio.
“La squadra sta bene, eccetto Meggiorini Gaudino. Abbiamo lavorato bene, con l'entusiasmo della vittoria di Udine e la stessa applicazione di sempre. Ho visto la gran voglia di fare, sono davvero contento per quanto fatto dai ragazzi” ha dichiarato Maran, informando dunque che l'esordio in Serie A di Gianluca Gaudino è ancora rinviato.
Sull'avversaria, Maran non si è risparmiato con i complimenti: “La Lazio è tra le più pronte in A in questo momento, dobbiamo essere bravi ad avere motivazioni. Mi aspetto una squadra difficile da affrontare, ha messo sotto la Juve”. Sembra quindi difficile ripetere l'impresa di due anni fa, quando i gialloblu sconfissero per 4-0 i laziali, reduci dal preliminare di Champions League perso contro il Bayer Leverkusen.
Il passaggio cruciale della conferenza però ha riguardato proprio il bomber dei clivensi: “Inglese ha sempre dato un contributo notevole alla causa; sa di aver lavorato bene e sono convinto avrà un futuro da grande protagonista in questa categoria. Sta migliorando di anno in anno nel muoversi in campo, ma anche nel capire l'importanza di essere una presenza in area“.
Riuscirà il bomber lucano a ripagare la fiducia del mister timbrando ancora il cartellino nella seconda giornata di campionato? La parola allo stadio Bentegodi, domenica alle ore 20:45.


? Pillola di Fanta

Roberto Inglese ha debuttato in Serie A nella stagione 2015/16: 3 reti messe a segno in 26 gare. La stagione scorsa ha raggiunto la doppia cifra, siglando 12 gol – 10 in campionato – in 33 presenze complessive stagionali. Se dovesse confermare il trend della crescita, potrebbe diventare un vero e proprio crack per il vostro fantacalcio. IN CRESCITA


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A