Seguici su

Europa League

Europa League 2017/18 : premi per un totale di 399,8 milioni di euro

Risultati del turno preliminare di Europa League

La UEFA ha reso noto il sistema di distribuzione dei ricavi ai club partecipanti alla prossima Europa League

Manca poco all’inizio della stagione calcistica 2017/18 e numerose sono le squadre che hanno iniziato la preparazione con largo anticipo. I preliminari di Europa League sono un passaggio fondamentale per l’accesso alla fase a gironi ed è opportuno farsi trovare preparati. La UEFA, in attesa che sia chiaro il tabellone delle squadre partecipanti, ha reso noto il sistema di distribuzione dei ricavi al club. La squadra vincitrice dell’ Europa League potrà incassare un montepremi totale di 15,71 milioni di euro.
I proventi commerciali lordi per le prossime stagioni di Champions League, Europa League e Supercoppa UEFA saranno di circa 2,35 miliardi di euro. In base al sistema in vigore per il ciclo 2015-18, il totale distribuibile alle squadre partecipanti alle prossime competizioni europee sarà di 1718,7 milioni di euro. 399,8 milioni sono riservati ai club della UEFA Europa League. Tale importo netto sarà suddiviso in 239,8 milioni euro di quote fisse e 160 milioni di quote variabili (market pool), tenendo presente il valore proporzionale di ogni mercato televisivo.


Leggi anche come saranno distribuiti i premi per la Champions League 2017/18


Le squadre partecipanti dal primo turno riceveranno 215.000 euro. 225.000 euro e 235.000 spetteranno rispettivamente alle squadre che partiranno dal secondo e dal terzo turno. Chi parte dagli spareggi, riceverà 245.000 euro. Le 48 squadre partecipanti alla fase a gironi riceveranno 2,6 milioni di euro per la sola partecipazione e tale cifra dovrà aggiungersi a un premio di 360.000 euro in caso di vittoria e 120.000 euro in caso di pareggio. In caso di qualificazione ai sedicesimi, le squadre prime classificate incasseranno 600.000 euro; le seconde classificate 300.000 euro.
La squadra che parteciperà ai sedicesimi incasserà 500.000 euro. L’importo aumenterà in caso di avanzamento del turno: la qualificazione agli ottavi porterà nelle casse del team 750.000 euro, la qualificazione ai quarti 1 milione di euro. Giunta in semifinale, ogni squadra vedrà il proprio bottino incrementarsi di 1,6 milioni di euro. La vincitrice della UEFA Europa League, incasserà 6,5 milioni di euro a cospetto dei 3,5 milioni stanziati per i vice-campioni.
 
 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Probabili formazioni Serie A
Annuncio pubblicitario

Rubriche

Classifica Serie A

Di più in Europa League

Calciodangolo.com fornisce pronostici sulle principali competizioni calcistiche, confronta quote e offerte dei Bookmakers da noi selezionati, in possesso di regolare concessione ad operare in Italia rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il servizio, come indicato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni al punto 5.6 delle proprie Linee Guida (allegate alla delibera 132/19/CONS), è effettuato nel rispetto del principio di continenza, non ingannevolezza e trasparenza e non costituisce pertanto una forma di pubblicità.   Loghi AAMS   © Calciodangolo.com - Testata reg. Trib. Locri (RC) n.1175/2016 del 18/07/2016 - P.IVA 03039540806 - Tutti i diritti riservati