Seguici su

Fantaschede

FANTASCHEDE – Chievo, ecco Alejandro Rodriguez: da Cesena con furore

fantascheda-ALEJANDRO-RODRIGUEZ

Annunciato il nuovo attaccante chiamato a rimpolpare il reparto offensivo del Chievo Verona. Tutto su Rodriguez per il fantacalcio: ruolo, caratteristiche e inclinazione a bonus, malus e infortuni

L'attacco del Chievo Verona quest'anno potrebbe vivere un dilemma: se un posto da titolare è ormai prenotato dal sempre più convincente Roberto Inglese, l'altro non ha ancora un padrone. Campedelli e i suoi quindi hanno sfogliato la margherita e tra i tanti arrivi c'è anche Alejandro Rodriguez, spagnolo dalla nascita ma italiano per la sua carriera calcistica, trasferitosi a Verona per 500 mila euro dal Cesena.  La redazione di Calcio d’Angolo lo ha analizzato per voi: chi è, il ruolo, la possibilità che giochi titolare e la sua inclinazione a bonus, malus, infortuni. Insomma, tutto quello che c’è da sapere su Rodriguez prima di decidere se prenderlo o meno all’asta del fantacalcio.

CHI È ALEJANDRO RODRIGUEZ

Nato a due passi dal Camp Nou, Alejandro Rodriguez muove i suoi primi passi nell'altra metà del cielo di Barcellona, ovvero l'Espanyol, fino a quando non lo nota il Cesena che decide di portarlo in Italia nel 2010. Il ragazzo, classe '91, trova spazio nella Primavera cesenatica, nell'anno in cui Cesena torna a respirare aria di Serie A dopo la retrocessione del '91. Rodriguez debutterà nel massimo campionato italiano contro la Juventus, ma sarà la sua unica presenza in prima squadra. L'anno dopo approda a Pavia, in Lega Pro Prima Divisione, dove segnerà tre gol in 18 presenze. Il Cesena decide di puntare su di lui, tenendoselo stretto per i tre anni successivi; Rodriguez ripaga la fiducia mettendo a segno 12 gol in due anni, molto spesso da subentrante. 
Anche grazie ai suoi gol il Cesena ritorna in Serie A, dove Rodriguez apparirà in 25 partite – solo sei da titolare – mettendo a referto cinque gol e un assist. Ciò non basta a salvare il Cesena, ma è sufficiente perché la Sampdoria si accorga di lui. La sua stagione a Genova sarà un disastro: due ore di gioco in tutto, per un'annata passata troppo spesso in panchina o davanti la tv. Il Cesena se lo riprende, facendogli giocare più partite del solito tra i titolari – 11 in questo giro – e lui segna sei gol in totale.

FANTACALCIO: RUOLO, CARATTERISTICHE E RENDIMENTO 6

Rodriguez è un attaccante d'area, capace di tenere palla in attesa che la squadra salga ad assisterlo. Nessun allenatore ha mai puntato su di lui: difficile vedere Rodriguez titolare, molto più probabile vederlo entrare a partita in corso. Con i suoi 180 cm di altezza riesce a colpire bene di testapuò giocare in tutti i ruoli offensivi ma quello in cui si trova meglio è al centro dell'attacco. Tira abbastanza bene con entrambi i piedi, più a suo agio con il destro.

FANTACALCIO: INDICE DI TITOLARITA’ 5

Dopo Inglese, il secondo posto in campo per una punta non ha un padrone. Meggiorini recupererà dal suo infortunio verso metà settembre, per entrare nel pieno della forma ad ottobre; all'eterno Pellissier, capitano di mille battaglie, sarà difficile chiedergli di essere il titolare in ogni match a 38 anni suonati. Chi si giocherà il ruolo sarà appunto il nuovo arrivato e Pucciarelli, con l'ex empolese in vantaggio perché più prima punta dell'ex Cesena. Sarà interessante capire se riuscirà a giocarsi il posto pure Léris, l'anno scorso nella Primavera della Juventus.

FANTACALCIO: INCLINAZIONE AI BONUS 6,5

Ha un buon fiuto del gol ma lo spagnolo non è proprio un bomber, ma ha una media di un gol ogni 162 minuti. In pratica segna una partita si e una no, ma il trucco è presto svelato: il suo minutaggio è molto basso. Di conseguenza la sua media gol è allettante, ma lo diventa molto meno se si considerano le presenze: 38 gol in 133 presenze fanno una media di 0,28 reti a partita. Non va meglio con gli assist: solo tre in tutta la carriera. Non è uno che batte spesso i calci di rigore, né punizioni.

FANTACALCIO: FREQUENZA AI MALUS 7

Rodriguez ama fare a sportellate: 21 ammonizioni e una espulsione in tutta la carriera. Lascia il segno, ma si può considerare la sua un'inclinazione più che sufficiente. Certo, un attaccante sarebbe meglio se evitasse di prendere tutti quei gialli, ma non si può neppure definire un giocatore falloso.

FANTACALCIO: RESISTENZA AGLI INFORTUNI 9

In tutta la vita ha saltato solo quattro partite per infortunio. Questo fa di lui un giocatore estremamente integro, con tutte le ossa a posto. Se tutti fossero così, quanto ne gioverebbero gli allenatori ma, soprattutto, i fantallenatori.

FANTACALCIO: PRENDERE RODRIGUEZ? 6,7

Il suo costo non è proibitivo (8), però dovrà scontrarsi con la possibilità di giocare. Potrebbe tenere occupato il 5 slot di attaccante a basso costo. Se poi Maran dovesse fargli fare qualche apparizione, potrebbe rivelarsi una gradita sorpresa.

LA FANTASCHEDA DI RODRIGUEZ

Caratteristiche: 6
Titolarità: 5
Bonus: 6,5
Malus: 7
Infortuni: 9
Fantavalore: 6,7


Il fantavalore è la media aritmetica delle valutazioni assegnate dalla redazione di Calcio d’Angolo alle caratteristiche del giocatore, alla titolarità, alla frequenza dei bonus, alla capacità di evitare malus e all’inclinazione agli infortuni.


Clicca QUI per visionare tutte le fantaschede


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Fantaschede