Seguici su

Serie A

Hellas Verona, ora Pazzini è un caso. Seconda panchina per l'attaccante

Giampaolo-Pazzini-Verona

Un punto in due gare per l'Hellas Verona, che ora deve affrontare anche il caso Pazzini. L'attaccante è ai ferri corti con Pecchia

Non ho alcun problema con lui né con nessun altro. Alleno l’Hellas e non solo Pazzini. La valutazione non è sul singolo. Sono convinto che abbiamo bisogno del miglior Pazzini per salvarci. Abbiamo lavorato alla grande con lui, conosco il suo valore, però in questo momento devo considerare tutta la rosa”. Queste le parole di Fabio Pecchia, allenatore dell'Hellas Verona, di ieri sera dopo il pareggio per 0-0 a Crotone.


TABELLONE DEL MERCATO ESTIVO DELLA SERIE A 2017-18


Il capocannoniere dello scorso campionato di Serie B, Gianpaolo Pazzini, è stato tenuto in panchina per più di un'ora anche ieri sera. Dopo la prima bocciatura contro il Napoli, l'ex attaccante del Milan sembrava potesse rientrare nell'11 titolare in terra calabrese, ma l'allenatore Pecchia gli ha preferito Fares. Una scelta che, tuttavia, non ha giovato agli scaligeri. L'attaccante è ora ai ferri corti con il tecnico, e una partenza nel finale di mercato non è da escludere.


?Pillola di Fanta

Tenere in panchina un attaccante da 169 reti in carriera vuol dire davvero farsi del male. Soprattutto se poi in campo al suo posto scende gente come Fares o Cerci. PECCHIA MA CHE COMBINI?


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A