Seguici su

Serie A

Inter, Ausilio: "Niente Schick, vedremo per Keita. Il FPF può non piacere"

ufficiali inter rinnova ausilio

Prima della partita con la Roma, il ds dei nerazzurri dice la sua su alcuni temi caldi: dal mercato al Fair Play Finanziario

Piero Ausilio esordisce ai microfoni di “Mediaset Premium” spiegando chiaramente la vicenda Schick: “Sinceramente pensavamo di riuscire a completare l’operazione, ma poi le cifre sono salite eccessivamente per noi e non ne avevamo più le possibilità: a volte bisogna avere l’onestà di riconoscere i propri limiti e fare spazio”. Il ds sposta quindi l’attenzione su chi invece è già arrivato. “Dalbert e Cancelo fisicamente sono pronti, hanno solo bisogno di tempo per adattarsi. In Italia la difesa è un reparto in cui ci si deve inserire gradualmente: la sosta può aiutare“.
Ausilio poi si lascia andare ad un parere sulla questione Fair Play Finanziario: “Questo è un discorso complicato che può non piacere, ma ora ci sono cifre diverse e noi dirigenti dobbiamo relazionarci con esse“. Il ds nerazzurro chiude quindi l’intervista chiarendo la situazione Keita. “Numericamente siamo coperti in ogni ruolo – avvisa il direttore, che poi continua – Forse può servire un valido difensore centrale, ma solo entro certe condizioni. Vedremo ciò che accadrà, anche perché le sue intenzioni sembrano chiare“.


Fonte foto: www.imagephotoagency.it


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A