Seguici su

Calciomercato

Inter, tutto su Karamoh. Ma il presidente del Caen avverte: "Anche altri club su di lui"

karamoh-caen

Il giovane esterno d'attacco, in scadenza nel 2018, è da tempo nel mirino dei nerazzurri. Perso anche Keita, Ausilio e Sabatini sono chiamati a fare uno sforzo per assicurarsi una buona alternativa a Candreva

Poche ore alla . Ecco che allora torna di moda il nome di Yann Karamoh, giovane classe 1998 in forza al Caen, in scadenza di contratto e da tempo oggetto del desiderio di Walter Sabatini.
Anche in questo caso, tuttavia, la trattativa non è semplice, visto il blocco degli investimenti all'estero imposto dal governo cinese. Ed ecco allora che il presidente francese François Fortin ha lanciato l'ultimatum ai nerazzurri: “Non posso negare che su Karamoh ci sono due club di Ligue 1 e due club stranieri. Vedremo che succederà, se uno di questi club formulerà un'offerta che ritengo appropriata il giocatore partirà. Credo che valga sugli 8 milioni di euro e mi sembra di aver avuto riscontri positivi in proposito. E' necessario anche che il ragazzo voglia trasferirsi nel club che dovesse formulare un'offerta corretta. Se non si trovato l'accordo tra tutte le parti, Karamoh per quest'anno resterà qui”.  Riuscirà la dirigenza nerazzurra a fornire a Luciano Spalletti la giusta alternativa a Candreva? Decisiva, probabilmente, solo la giornata di domani.


IL TABELLONE COMPLETO DEL CALCIOMERCATO ESTIVO 2017


SCARICA LA NOSTRA GUIDA SEMPRE AGGIORNATA PER IL FANTACALCIO 2017/2018


? Pillola di Fanta 

Già 5 gol e 4 assist nella prima stagione da titolare al Caen per Yann Karamoh. Numeri importanti per un diciannovenne. Che possa scalzare Candreva a lungo andare visti i dieci e passa anni di differenza? Possibile, se l'Inter riuscirà ad assicurarsi le sue prestazioni. MINA VAGANTE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato