Seguici su

Calciomercato

Juventus, grandi manovre per la difesa: occhi su Garay e Felipe

garay-valencia

Marotta a caccia del dopo Bonucci. Due le piste più calde, una possibile solo da gennaio

L'addio di Bonucci ha scosso l'ambiente juventino, che ha visto approdare al Milan una delle colonne portanti dei sei anni di trionfi per i bianconeri. Certo, una squadra che può vantare quattro centrali di difesa come Benatia, Chiellini, Barzagli e Rugani non può dirsi in emergenza, tuttavia per una stagione lunga come quella della Juventus, è importante avere un quinto centrale con il quale completare il pacchetto.
Sono due i nomi principali fatti per puntellare questo reparto. Il primo, pronto subito e per il quale la cifra potrebbe non essere elevatissima, è Ezequiel Garay, titolare del Valencia e interessato a tornare nel giro della nazionale dalla quale manca da ben 3 anni. L'argentino, molto fisico, è anche molto presente a livello realizzativo – ben 37 gol in 374 partite di club, con una media di un gol ogni 10 partite.
L'altro nome, che però difficilmente arriverà prima di gennaio, è Felipe, membro dell'incredibile fucina di talenti made-in-Porto. Il 28enne, infatti, otterrà il passaporto italiano quest'inverno, dal momento che i posti per gli extracomunitari sono esauriti con gli acquisti di Douglas Costa e Rodrigo Bentancur dovrebbe aspettare lo status di comunitario. Inoltre, acquistare il giocatore a gennaio potrebbe essere utile per dare maggior slancio alla Juventus nel finale di stagione, la parte ancora “carente” della società degli Agnelli.

Il colpo della cessione di Bonucci è stato molto duro, ma una società storicamente forte come la Juventus ha sicuramente in tavola un progetto per non farsi trovare impreparata in vista della nuova, faticosa, stagione.
Fonte foto: valenciacf.com

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Calciomercato