Seguici su

Serie A

Lazio, carta Lo Ameth per liberare il posto da extracomunitario a Caicedo

felipe-caicedo

Meno di 24 ore alle Lazio per Lo Ameth che subito dopo l'acquisto è stato girato in prestito ai Naxxar Lions per far posto a Caicedo

Chi dorme non piglia pesci. Lo sa benissimo la Lazio, che dopo aver perso pedine fondamentali per lo scacchiere di Inzaghi come l’ex capitano Lucas Biglia ed il partente Keita, è adesso in forte movimento sia per trovare dei sostituti che per trattenere alcuni giocatori fondamentali come De Vrij, in trattativa per il rinnovo.
L’arrivo di Caicedo è stato annunciato oramai da giorni ma l’ufficialità non è arrivata per un fatto molto curioso. La Lazio infatti non aveva a disposizione uno slot libero per accogliere un altro extracomunitario in rosa. Motivo per cui l’ecuadoregno, privo di passaporto spagnolo, era tagliato fuori dalla presenza dei vari Mauricio, Perea e Djordjevic che al momento non hanno intenzione di lasciare i biancocelesti. Stessa ragione per la quale Martin Caceres è stato parcheggiato a Verona in attesa che si sblocchi la situazione.
Per affrettare l’arrivo di Caicedo, che in questo momento sarebbe la terza scelta dell’attacco di Inzaghi, il responsabile del settore giovanile Bianchessi ha trovato un escamotage per risolvere la questione prelevando dal Milan il giovane extracomunitario Lo Ameth e girandolo in prestito – in meno di 24 ore – ai maltesi del Naxxar Lions, al fine di liberare in modo immediato uno slot destinato proprio all’arrivo dell’attaccante ecuadoregno, il quale viene acquistato per una cifra vicina ai 2,5 milioni di euro dall’Espanyol.
 

Fonte foto: rcdespanyol.com


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A