Seguici su

Serie A

Milan, Bonucci: "Donnarumma capitano? Glielo auguro, ma tra 5 anni"

Leonardo Bonucci difensore Milan

Il neo capitano rossonero risponde a Raiola: “La fascia a Gigio, ma tra 5 anni”. E poi elogia Cutrone: “Diventerà un grande bomber”

Al termine del match di ieri sera contro il Cagliari – – il nuovo capitano e leader del Milan Leonardo Bonucci è stato intervistato ai microfoni di “Mediaset Premium”. Il numero 19 ha parlato di diversi temi caldi: dall'avvio di stagione dei suoi alla fascia di capitano, fino al paragone con la Juventus di Conte. Queste le sue parole: “Siamo partiti bene, complimenti a Cutrone. Fin da subito ho notato le sue potenzialità: per come si muove mi ricorda Belotti. Credo diventerà un grande bomber, anche perché è un bravissimo ragazzo che ascolta sempre i consigli dei più esperti“.
Leo ha poi ammesso di vedere delle somiglianze tra questo suo nuovo Milan e la prima Juve di Antonio Conte. “Un po' ricordiamo quella squadra, è vero: anche lì arrivarono grandi giocatori. Noi però siamo il Milan e dobbiamo pensare solo a lavorare. Per il momento Napoli e Juve sono un gradino sopra, ma dobbiamo aver voglia di raggiungere sempre il massimo” – tuona il difensore, che poi risponde alle – “Le sue parole non mi hanno assolutamente infastidito. Auguro a Gigio di diventare capitano: ovviamente quando il mio contratto scadrà, cioè fra 5 anni“.
 


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A