Seguici su

Serie A

Milan, lo sfogo di Bonucci: "Mi hanno dato dell’infame ma ha deciso il club"

Leonardo Bonucci difensore Milan

Il difensore rossonero ha parlato in conferenza stampa dei motivi per cui ha abbandonato la Juve: “Ha deciso il club. Non sono qua per soldi”

Uno dei colpi di mercato che ha destato più scalpore è stato quello del Milan, che ha strappato Leonardo Bonucci alla Juventus per circa 40 milioni di euro. Il difensore è stato a lungo criticato e accusato di essere un traditore dai suoi ormai ex tifosi. Oggi però Bonucci ha deciso di vuotare il sacco: direttamente dal ritiro della Nazionale – dove potrà incontrare nuovamente i vecchi compagni del reparto arretrato – il giocatore ha tenuto una conferenza stampa. Nel corso della conferenza ha parlato dei motivi per cui ha abbandonato i bianconeri, sfogandosi dopo le pesanti critiche.


RIMANI AGGIORNATO SUL MONDO MILAN PER NON PERDERE NEMMENO UNA NOTIZIA


Ho lasciato la Juve per scelte della società. Ci volevano le palle per fare la scelta che ho fatto. Mi hanno detto infame, traditore e mercenario, tre aggettivi pesanti per uno che ha sempre fatto il massimo con la Juve. C’è stato un momento che ha cambiato tutto, siamo andati d’accordo fino alla fine poi, via. Al Milan non sono andato per i soldi. L'ultimo anno alla Juve ho preso quasi gli stessi. Mi interessa essere ricordato come un vincente, conta la bacheca, non le chiacchiere. La difesa della Juve? A tutti rode prendere gol, ma non ero io a fare la differenza. Se non avessi avuto la fortuna di giocare con Buffon, Barzagli, Chiellini, Dybala, Higuain e tutti loro, avrei potuto fare ben poco


SCARICA GRATUITAMENTE LA NOSTRA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO


?Pillola di Fanta

Leonardo Bonucci è il “pezzo da novanta” che il Milan cercava. Nella Juventus ha ottenuto rapidamente la fiducia ed il posto da titolare, a Milano arriva già da top player: il posto è assicurato, la fascia di capitano pure. Assolutamente imperdibile al fantacalcio. LEADER

COME GIOCHEREBBE OGGI LA SERIE A


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A