//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su
Simone Scuffet portiere Udinese

Calciomercato

Scuffet, Karnezis, Bizzarri: Udinese, chi è il tuo portiere?

Scuffet, Karnezis, Bizzarri: Udinese, chi è il tuo portiere?

Rebus in porta per la squadra friulana che è pronta a lasciar partire Karnezis e a dare fiducia al giovane Scuffet

Arriva il cambio generazionale fra i pali in casa dell’Udinese, da sempre fabbrica di giovani talenti. Il ruolo di primo portiere per la stagione 2017/2018 sarà affidato alla giovane promessa Simone Scuffet. Il portiere friulano classe 1996, dopo essere stato definito “il nuovo Buffon” al suo debutto, appena diciassettenne, nella stagione 2013/2014, l’anno seguente ha perso il posto da titolare a favore del greco Orestis Karnezis ed ha attraversato un periodo in cui sembrava essersi perso cadendo nel dimenticatoio. Nella stagione 2015/2016 ha giocato in prestito al Como, squadra poi retrocessa in Lega Pro, subendo ben 52 reti in 35 presenze. La scorsa stagione ha fatto da secondo a Karnezis e ha potuto sfruttare la chance offertagli dall’infortunio del greco a Marzo per convincere la società a puntare su di lui.
Ad affiancare ed aiutare nella crescita il giovane Scuffet con il ruolo da secondo portiere probabilmente non sarà il trentaduenne Karnezis, che non accetta il ruolo di dodicesimo ed è sul piede di partenza con il gradimento di Lazio, Napoli e Watford, ma il nuovo acquisto Albano Bizzarri, 39 anni, vero e proprio veterano dei pali. L’esperto argentino, che nel suo palmares può vantare anche la Champions League vinta con il Real Madrid nel 2000, può essere sicuramente un uomo-spogliatoio e ha una vasta conoscenza della Serie A italiana dove ha giocato con Lazio, Genoa, Chievo e Pescara, ma la sua età elevata e la stagione fallimentare con il Pescara retrocesso, nella quale ha subito 66 gol in 29 presenze, rendono perplessi i tifosi friulani, giustamente dubbiosi sul rendimento e sulla tenuta fisica del portiere a fine carriera.
Consulta le probabili formazioni della Serie A 2017/18 sempre aggiornate
A completare il terzetto di estremi difensori ci sarà il promettente ex portiere della primavera Davide Borsellini, classe 1999, reduce da una buona stagione nel campionato primavera con 20 presenze e 27 gol subiti, ma anche 8 partite con la rete inviolata.
Con una oculata scelta societaria, il ventenne Alex Meret, altra promessa di origini friulane e protagonista della storica promozione in Serie A della Spal lo scorso anno, è stato invece lasciato in prestito ai ferraresi anche per questa stagione, per consentirgli di crescere giocando la massima serie da titolare.
Rimani aggiornato con il tabellone del calciomercato estivo
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Calciomercato