Seguici su

Champions League

Totti: "In Champions è un girone difficile per noi. Il premio è importantissimo"

Dopo aver ricevuto il “Premio del presidente UEFA”, Francesco Totti ha preso parte al sorteggio dei gironi di Champions League

Giornata importante per Francesco Totti quella di ieri. L'ex capitano giallorosso ha infatti ricevuto il “Premio del presidente UEFA”. Dopo la premiazione ha anche preso pare al sorteggio dei gironi di Champions, decretanto di fatto le avversarie che le italiane dovranno affrontare nei gironi della presitigosa competizione.


NON VUOI PERDERE NEMMENO UNA NOTIZIA SULLA CHAMPIONS LEAGUE? RIMANI AGGIORNATO


Al termine del sorteggio, Totti ha parlato dell'urna della Roma: “In Champions è un girone difficile per noi, ma anche per loro perché la Roma è una squadra che può mettere in difficoltà chiunque. La Roma può battere Chelsea e Atletico Madrid“.
Il premio? Grande gratificazione: “Importantissimo, va oltre il calcio e per me è una gratificazione. Non me lo sarei aspettato, ma mi fa piacere. Io in giacca e cravatta? Siete voi che non siete abituati, in jeans e maglietta si sta meglio ma sono abituato. Sto davvero bene“.
In chiusura, sul big match contro l'Inter della prossima giornata: “Ancora è presto per parlare di scontro diretto. Sono due squadre forti, che vogliono vincere il campionato, che si incontrano subito. Qualunque risultato comunque non sarebbe un dramma“.


? Pillola di Fanta

Quella di ieri è stata la prima volta da “dietro le quinte” per Francesco Totti. Nella sua carriera, chiusa da qualche mese, ha totalizzato 57 presenze, 17 gol e 12 assist in Champions. Adesso la vivrà da un altro punto di vista, cercando di aiutare la sua Roma dagli spalti. IMMORTALE


CONSULTA ANCHE


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League