Seguici su

Champions League

UCL, Napoli corsaro a Nizza. 0-2 e partenopei qualificati alla fase a gironi

Callejon Nizza Napoli Champions

Callejon e Insigne regalano la qualificazione alla squadra di Sarri, che disputerà la massima competizione europea per il secondo anno di fila. Nizza battagliero ma mai veramente pericoloso

Il Napoli vince a Nizza e si qualifica alla fase a gironi della prossima Uefa Champions League. Impresa storica degli uomini di Maurizio Sarri, che hanno dimostrato ancora una volta a tutti di essere una delle formazioni che esprime il miglior calcio in Europa e ha acquisito un'esperienza tale da potersela giocare con qualunque avversario. Gli azzurri riescono, così, anche a sfatare il tabù playoff che negli ultimi anni solo il Milan era riuscito a superare, nel 2013, e a riscattare la disfatta di Bilbao nel 2014. Ecco il racconto del match.
Partenopei che recuperano in extremis Dries Mertens e confermano buona parte dell'undici che ha piegato i francesi all'andata. Nizza che invece schiera di nuovo insieme, per la prima volta dopo l'anno del triplete con l'Inter, Sneijder e Balotelli. Sin dai primi minuti, nonostante l'entusiasmo trascinante degli oltre 32.000 paganti dell'Allianz Riviera, il Napoli mostra di non avere alcun timore dell'avversario e gestisce la situazione con grande sicurezza. All'8′ fallo da dietro di Seri (oggetto del desiderio del Barcellona) su Mertens: ammonito. Ed è proprio il centrocampista che pochi minuti dopo fornisce un assist involontario per il belga che calcia col mancino, ma Cardinale compie un autentico miracolo deviando in corner. Il folletto azzurro sembra aver completamente smaltito l'infortunio e si rende pericoloso in un altro paio di occasioni a metà primo tempo. Il buon momento dei campani non è finito: al 27′ Insigne tira a giro in area con la palla che prende la direzione dell'incrocio, ma Dante devia in corner. Oltre ai due attaccanti ottima prestazione nella prima frazione anche per Koulibaly, che ha annullato Balotelli in più occasioni, e di Ghoulam, che fornisce copertura e qualità in fase offensiva. Ed è proprio l'algerino, insieme a Insigne e Jorginho, il protagonista di una bellissima azione corale che porta al tiro, al minuto 40, ancora una volta Mertens, che però liscia col destro in area di rigore. E così, con un vivace 0-0, di  termina il primo tempo.
Pronti via, e il secondo tempo regala subito il vantaggio al Napoli: il Nizza perde palla nella propria metà campo, Insigne passa ad Hamsik sulla fascia sinistra, e lo slovacco mette un cross teso per il destro a porta sguarnita dello spagnolo: 1-0 azzurro. Due minuti e la squadra di Sarri sfiora il raddoppio: il solito Mertens corre in campo aperto e supera Dante, punta il secondo palo e col destro centra in pieno il palo. I francesi tentano una timida reazione con Sneijder e Saint-Maximin ma il Napoli gestisce in tranquillità. Zielinski e Rog rilevano rispettivamente Marek Hamsik e Allan, autori di una prestazione di grande sostanza. La partita continua a scorrere piacevole col Nizza che prova ad affacciarsi in area partenopea ma Reina non corre particolari pericoli, mentre il Napoli ci prova ancora con il suo “tridente delle meraviglie”. Il portiere spagnolo diventa invece protagonista all'83′, con una grande parata sul neo-entrato Ganago, dopo un errore in disimpegno di Zielinski. E al minuto 89 è apoteosi azzurra: contropiede micidiale con Ghoulam che dal fondo mette un assist preciso per Insigne, che dal limite stoppa e con l'esterno sigla il raddoppio. 2-0 Napoli. Poco dopo il Nizza colpisce la traversa con Lees-Melou ma cambia poco. Il Napoli disputerà la Champions League 2017/2018.

NIZZA-NAPOLI 0-2

NIZZA (4-3-2-1): Cardinale; Souquet, Dante, Le Marchand (AMMONITO), Jallet; Tameze (dal 67′ Lees-Melou), Seri (AMMONITO), Walter (dal 79′ Marcel); Sneijder, Saint-Maximin; Balotelli (dal 77′ Ganago). All. Favre.
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly (AMMONITO), Ghoulam; Allan (dal 71′ Rog), Jorginho (dall'84' Diawara), Hamsik (dal 63′ Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri.


IL TABELLONE COMPLETO DEL CALCIOMERCATO ESTIVO 2017


SCARICA LA NOSTRA GUIDA SEMPRE AGGIORNATA PER IL FANTACALCIO 2017/2018


? Pillola di Fanta 

Sarebbe scontato evidenziare la prestazione degli attaccanti, e perciò segnaliamo l'ennesima, ottima, prestazione di Faouzi Ghoulam. Autore del suo primo gol stagionale contro l'Hellas Verona e dell'assist sul secondo gol della serata, il terzino sinistro algerino ha subito un processo di crescita esponenziale negli ultimi anni: tanta corsa e sacrificio in fase di non possesso abbinati a una buona tecnica e precisone nel passaggio (una percentuale di oltre il 90%). E anche 14 assist forniti ai compagni nella sua esperienza in Serie A al Napoli. Un rendimento eccellente per un giocatore che non può assolutamente mancare nelle vostre rose al Fantacalcio. MOTORINO


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Champions League