Seguici su

Fantacalcio

Fantacalcio, ecco i ruoli assegnati dalla Gazzetta ai nuovi arrivati in Serie A

Marusic-Lazio

Con il calciomercato ormai concluso, è tempo di Fantacalcio: vediamo in che parte di campo possiamo schierare i nuovi arrivati in Serie A

Chiuse le porte dell’Hotel Melià di Milano, si aprono quelle di un mondo parallelo: il fantacalcio. Fenomeno sempre più in crescita, il fantacalcio vede cimentarsi migliaia e migliaia di giovani nella costruzione e allestimento della propria squadra dei sogni. In alcuni casi, si incontrano difficoltà a seconda del ruolo assegnato al giocatore. Vediamo insieme le novità di quest’anno e i ruoli effettivi di tutti i nuovi acquisti del calciomercato 2017.
In difesa, volto nuovo della Serie A è Adam Marusic. Il giocatore montenegrino, neo acquisto della Lazio, rientra fra i difensori nonostante nella sua carriera abbia giocato anche come esterno di centrocampo. Novità rispetto agli scorsi anni è il ruolo assegnato ad Asamoah e Florenzi. Entrambi i giocatori in passato rientravano nella lista dei centrocampisti. Non è da escludere che possano essere schierati dai propri allenatori anche a metà campo. Per quanto riguarda il mondo del Fantacalcio, però, il loro ruolo quest’anno sarà quello di difensore. Rientrano fra i difensori anche le nuove frecce nerazzurre Cancelo e Dalbert e il neo acquisto bianconero Howedes.
A centrocampo, spiccano i profili dei nuovi arrivati in casa Atalanta: Haas e Schmidt. In casa Chievo, invece, la giovane promessa Gaudino, ex Bayern Monaco, porta qualità e freschezza al reparto di mister Maran. In una Fiorentina totalmente rinnovata,Veretout non dovrà far rimpiangere i partenti Vecino e Borja Valero. La Juventus si è rifatta il look a centrocampo. Dal PSG è giunto Matuidi. Bentancour che ha già avuto la benedizione di Max Allegri, è già pronto a far rifiatare i compagni di reparto. In casa Roma arriva l’ex stella del Lione Gonalons mentre Mandragora, acquisto del Crotone, seppur abile nel ruolo di difensore è arruolato fra i centrocampisti.
Novità significativa, già introdotta da qualche anno dalla Gazzetta, è il ruolo del trequartista. A seconda della tipologia di “Fanta-campionato” adottato, i giocatori interessati rientrano fra i trequartisti oppure fra i centrocampisti o fra gli attaccanti. Ecco tutti i giocatori che in caso di modalità classica di Fantacalcio, passano da trequartisti a centrocampisti. Luis Alberto Oikonomidis Neto e Felipe Anderson della Lazio, Alvarez, Ramirez e Djuricic della Sampdoria, Berenguer, Ljajic e Iago del Torino, Bernarderschi, Cuadrado e Douglas Costa della Juventus. Bessa, Fares e Valoti del Verona, Birsa, Garritano, Vignato del Chievo.
E ancora: Bonaventura e Calhanoglu del Milan, Ciciretti e D’Alessandro del Benevento; della Roma Under, Perotti, Gerson e Corlu. In casa Inter Candreva, Joao Mario e Perisic, mentre con la maglia della Fiorentina Eysseric, Saponara, Chiesa, Hagi, Gil Dias e ZekhniniDe Paul, Ewandro, Mallè dell’Udinese; Cossu e Joao Pedro del Cagliari, Falletti, Krejci, Valencia del Bologna. A finire: Giaccherini del Napoli, Ilicic e Kurtic dell’Atalanta, Nalini e Stoian del Crotone, Rigoni del Genoa.
Di seguito, invece, tutti i trequartisti che, in caso di modalità di gioco classica, passano al ruolo di attaccanti. Berardi, Pierini, Politano e Ragusa del Sassuolo, Borello, Kotnik e Tonev del Crotone. Borini e Suso del Milan, Boyè ed Edere del Torino. Brignola, Lombardi, Parigini del Benevento, Callejon, Insigne, Leandrinho, Mertens, Ounas del Napoli. Centurion, Palladino, Pandev, Ricci e Taarabt del Genoa; Lo Faso della Fiorentina. In casa Bologna troviamo Di Francesco, Okwonko, Palacio e Verdi. Cerci, Lee, Verde del Verona e Leris del Chievo. A Milano, sponda nerazzurra, Eder e il neo acquisto Karamoh mentre a nella Torino bianconera Dybala e Pjaca. A finire El Shaarawy del Roma, Farias del Cagliari, Gomez e Orsolini dell’Atalanta, Matos dell’Udinese e Nani della Lazio.
Ed eccoci qui, al reparto del Fantacalcio dove si spendono più fantamilioni: l’attacco. Il neo acquisto del Benevento, Armenteros, è pronto a far bene in Serie A insieme all’altro nuovo volto Iemmello e all’ex Salernitana Coda. L’Udinese con l’acquisto di Bajic dal Konyaspor ringiovanisce il suo attacco. L’Atalanta, in virtù delle numerose gare che affronterà quest’anno ha rinforzato l’attacco: Cornelius e Vido. Il Milan, squadra principe del calciomercato, potrà contare sulle giocate di Andrè Silva e sull’innato fiuto del gol di Cutrone.
Alla Lazio approdano il sudamericano Caicedo e Palombi. Rivoluzione in casa Verona: con Pazzini sempre più ai margini della società, Kean e Tupta sono pronti a stupire. Al Crotone arriva Tumminello dalla Roma mentre in terra capitolina è pronto a stupire Schick. Sempre scuola Roma, Sadiq è pronto a ritagliarsi spazio nelle gerarchie di Sinisa Mihajlovic.  Alla Sampdoria le prestazioni di Kownacki. Sempre nell’elenco degli attaccanti, Scamacca del Sassuolo, Stepinksi del Chievo e Ubaldi della Spal.
SE VUOI VINCERE, NON PUOI PERDERLA. CLICCA QUI PER SCARICARE LA GUIDA ALL’ASTA DEL FANTACALCIO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Fantacalcio