Seguici su

Serie A

Inter, Ausilio: "Icardi? Quando c'è la voglia di restare la clausola non conta"

ufficiali inter rinnova ausilio

Intervistato nel pre-partita della gara contro il Crotone, il ds dei nerazzurri ha fatto il punto sulla nuova stagione

Con tre vittorie su tre e le due vittime illustri quali Roma e Fiorentina, il campionato della nuova Inter di Luciano Spalletti è partito forte. Sull’inizio di stagione e sui piani futuri ha parlato il ds dei nerazzurri, Piero Ausilio:
Si parla di una stagione nuova – ha detto il dirigente – Le esperienze servono, abbiamo costruito qualcosa di importante, stiamo lavorando, sappiamo quale sia il nostro obiettivo. Clausola su Icardi? Fino allo scorso anno sembrava una clausola mostruosa, fino a quando c’è voglia di stare insieme le clausole contano poco, noi siamo felici con lui e lui con noi.
Quanto vale? Vale tantissimo, ha un contratto lungo, non è un discorso di valutazione è un nostro giocatore e ce lo teniamo stretto. Prolungare? Ci si incontra con lui, non escludo, ma quando c’è voglia di stare insieme, lo ripeto, sono particolare che contano poco.
Mauro ha tantissimo da dare ancora a questa squadra.  Inter di Mancini stessa partenza? Ogni stagione è una storia a se, c’è voglia di lavorare e di crescere, non ci interessa vedere i confronti tra le classifiche, i conti si fanno a fine maggio. I calendari lasciano i tempi che trovano.
La differenza nei campionati si fa con queste gare, una squadra che vuole fare la differenza non deve sbagliare queste partite, devono essere giocate in maniera seria, con determinazione. I capelli di Icardi? Non è il mio tipo, l’importante è che continui a fare quello che ha sempre fatto. Che abbia i capelli biondi o neri, a me non piace, basta che continui a fare quello che sta facendo”.

Fonte foto: www.imagephotoagency.it


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A