Seguici su

Europa League

Milan-Rijeka, Simic critico con i rossoneri: "In società uno come Maldini sevirebbe"

Milan Maldini

L'ex difensore presenta la sfida di Europa League contro la compagine croata e coglie l'occasione per fare un appunto al suo ex club. Ecco le sue dichiarazioni

Dario Simic, ex difensore del Milan e attuale presidente dell'associazione calciatori in Croazia, presenta la sfida tra i rossoneri e i croati del Rijeka, valida per il secondo turno della fase a gironi di Europa League. Un'occasione per parlare della sua situazione attuale e anche per fare il punto sui rossoneri, rei secondo Simic di non aver fatto abbastanza per portare in società un'icona del Milan del passato. Ecco le sue dichiarazioni, ai microfoni di TMW.
Su Milan-Rijeka: “I croati sono una buona squadra, magari in questo momento non proprio in forma, ma possono creare problemi al Milan. Non è una partita facile. I giocatori del Rijeka giocano da anni insieme, è una squadra che si conosce bene è può dare molto fastidio a chiunque”.
Sul Milan: “I rossoneri hanno bisogno di tempo. Non è facile costruire una squadra velocemente. A tal proposito, però, devo fare un appunto al Milan. Non è possibile che non riescano a mettersi d’accordo con Paolo Maldini per inserirlo nell'organigramma. Ci hanno provato ma senza volerlo troppo. Paolo come giocatore e come persona può essere utilissimo alla società”.
Sulla lotta scudetto: “La Juventus è favorita, è sempre la squadra più forte. Mandzukic è davvero bravo, uno che si sacrifica tanto per la squadra. Il Napoli ha anche un'ottima squadra e può competere con i bianconeri, ma che peccato l’infortunio di Milik“.
Sulla sua situazione attuale: “Sono presidente dell’associazione calciatori in Croazia. Un po’ come lo è Tommasi in Italia. A Palermo,da dirigente, ho vissuto una bella esperienza, ho visto gente che ama il calcio. Mi dispiace per Zamparini che ha investito tanto nel calcio e nella società: vorrebbe vendere, ma non sono tanti ad essere interessati. Lo apprezzo perché nonostante ciò non molla, sta attraversando un momento non facile però continua a lottare. Il Palermo può diventare una grande società”.


? Pillola di Fanta 

Dario Simic ha giocato per anni nel nostro campionato: tante presenze tra Inter e Milan, dove ha anche timbrato il “cartellino del gol” per quattro volte in nerazzurro e una volta in rossonero. Non molto prolifico quindi in ottica bonus, ma sicuramente efficace nelle sue prestazioni difensive. E la Milano milanista lo sa bene: anche Simic ha contribuito, infatti, a vincere tutto ciò che era possibile. Al Milan attuale servirebbe uno così. OPERAZIONE NOSTALGIA


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Europa League