Seguici su

Serie A

Milan-Spal, Montella cambia: ecco Calhanoglu e Andrè Silva

Andre-Silva-Calhanoglu-Milan-esultanza

Turno infrasettimanale contro la Spal per il Milan di Montella, che ha intenzione di cambiare rispetto alla gara di domenica

Contro l’Udinese è arrivata per il Milan una vittoria sporca, sofferta, forse più del dovuto. Tre punti fondamentali per la ripresa rossonera in campionato dopo la brutta battuta d’arresto all’Olimpico contro la Lazio. Domani sera al Meazza arriverà la Spal, neopromossa che in queste prime uscite – sconfitta con il Cagliari a parte – ha dimostrato di non essere inferiore al proprio avversario.
Montella ha intenzione di cambiare alcune pedine della sua formazione. Il modulo non si tocca; il 3-5-2 è ormai una certezza. Abate prenderà il posto di Calabria sulla fasci destra, ma i cambi più importanti sono altri. Kalinic con ogni probabilità tirerà il fiato e farà spazio ad Andrè Silva, autore di una splendida tripletta in Europa League a Vienna. A centrocampo Calhanoglu farà staffetta con Bonaventura, apparso poco brillante domenica pomeriggio. Il resto degli 11 dovrebbe essere confermato rispetto alla gara contro l’Udinese.


?Pillola di Fanta

Sono 16 i Milan-Spal giocati; 11 a favore dei padroni di casa, uno solo a favore degli ospiti e 4 conclusisi in parità. Il ricordo più vicino a San Siro è probabilmente quello della Serie B 1980/’81, una gara giocata il 16 di novembre: Grop trova il vantaggio, ma i rossoneri riescono a rimontare e vincere per 2-1 grazie alle reti di Novellino e Carotti. PRECEDENTI

Fonte foto: acmilan.com

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A