Seguici su

Calcio estero

Premier League, svolta epocale: il mercato del 2018 terminerà il 9 agosto

I club inglesi hanno votato: il prossimo mercato estivo finirà prima dell’avvio del campionato

Finalmente ci siamo. Dopo tante voci, l’ipotesi è diventata realtà. Quasi tutte le squadre di Premier League si sono dichiarate favorevoli ad una vera e propria rivoluzione radicale nel massimo campionato inglese: le trattative della prossima sessione estiva di mercato termineranno giovedì 9 agosto alle ore 17, vale a dire prima dell’inizio del campionato – in programma per sabato 11. Da tempo si parlava di questa possibile soluzione e, dopo gli ultimi casi di Mahrez e Sanchez, i club hanno storicamente optato per il cambiamento.
Dall’anno prossimo, dunque, il campionato inglese non inizierà più con le rose delle squadre incomplete o con giocatori scontenti – come quelli sopracitati – che sperano di cambiare casacca. Tutto chiuso e stop alle trattative, come detto, due giorni prima dello start. Ovviamente, sarà comunque possibile vendere giocatori a squadre il cui mercato sia ancora in corso. Questa è una vera e propria rivoluzione nel calcio europeo e, come al solito, i primi sperimentatori sono gli inglesi. Ora resta da capire che conseguenze avrà questa decisione sulle altre leghe. Non è difficile immaginare una probabile reazione a catena fra gli altri massimi campionati del continente, inclusa la nostra Serie A.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calcio estero