Seguici su

Serie A

Roma-Hellas Verona, finito il calvario di Florenzi: torna titolare

florenzi roma totti condizione

Dopo due operazioni, 325 giorni e tanta pazienza, Alessandro Florenzi potrebbe essere titolare nella gara della Roma contro il Verona

Quando si parla di Alessandro Florenzi la prima scena che mi viene in mente è quella corsa in tribuna per dare un bacio a sua nonna. È un Roma-Cagliari qualsiasi diventato straordinario per un gesto normale, ma che nel calcio dei super ingaggi e dei diritti tv assume un significato speciale. Ecco perché quando, il 27 ottobre del 2016 durante Sassuolo-Roma, Alessandro esce tra le lacrime in barella ci siamo tutti sentiti un po' toccati. L'infortunio è grave, rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. È l'inizio di un calvario.


CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SUL MONDO GIALLOROSSO


Florenzi è un ragazzo in gamba, un professionista. Pronto a lavorare per tornare più forte di prima. Ma la sorte non è dalla sua parte: a febbraio durante un allenamento con la Primavera il problema si ripresenta. È costretto ad operarsi di nuovo, stesso infortunio, stesso ginocchio. Il professor Del Vescovo che lo ha operato dichiara: “Non c'è stato nulla di sbagliato nel recupero. Il ragazzo è solo sfortunato“. Ma la sfortuna è un'invenzione dei perdenti e Florenzi non vuole esserlo.
Testa bassa e pedalare, altri 5 mesi lontano dai campi. Chi fa sport sa che guardare i propri compagni giocare e star fuori è qualcosa che consuma all'interno. Alessandro si allena e recupera pian piano con pazienza. Fino ad oggi. I cinque mesi sono passati e Florenzi è pronto a ricominciare. La sua Roma lo ha aspettato ed è pronta a riabbracciarlo. Domani nell'anticipo della quarta giornata di Serie A contro il Verona partirà  titolare. Sono passati 325 giorni e 40 partite. Ora Alessandro è tornato. Per la Roma, per la Nazionale e per il calcio italiano.


Pillola di Fanta ?

Per sostituire l'infortunato Florenzi la Roma in estate ha acquistato dal Feyenord Rick Karsdorp. Il terzino olandese però si è infortunato a luglio e non è ancora tornato a disposizione di Di Francesco. MISTER, SONO PRONTO!
 

fonte foto: asroma.com


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A