Seguici su

Serie A

Zaccardo a 360°: "Spagna-Italia brutta batosta. L’Inter sarebbe un onore"

zaccardo-carpi

Cristian Zaccardo, campione del Mondo nel 2006, ha parlato sia della nazionale che di Inter: “È una maglia prestigiosa”

Negli ultimi giorni si è fatta strada la voce di mercato secondo la quale Cristian Zaccardo potrebbe firmare per l'Inter. L'affare difficilmente si concluderà ma oggi l'ex campione del Mondo si è espresso sulla vicenda. Nel corso dell'intervista a Sportmediaset, Zaccardo ha parlato anche della nazionale e del futuro del calcio italiano.


RIMANI AGGIORNATO SUL MONDO INTER PER NON PERDERE NEMMENO UNA NOTIZIA


Sull'Inter: “L'Inter? Sarebbe un onore e un piacere indossare una maglia così prestigiosa. Ad oggi non c’è niente di ufficiale ma se dovesse accadere sarebbe fantastico. Io mi sto allenando per farmi trovare pronto, non ho più l’età di un ragazzino ma sto bene e posso aiutare i più giovani: sono un professionista serio e altri due anni posso farli ancora a buon livello. Non mi è arrivato nessun segnale dalla società, solo messaggi e chiamate da amici tifosi dell’Inter che mi vorrebbero lì”.
Sulla gara della nazionale contro la Spagna: “E’ stata una brutta batosta, ci hanno dato una lezione di gioco. Spero che il gruppo si riprenda e riesca a qualificarsi, poi al Mondiale sarà tutta un’altra storia. Abbiamo dimostrato di essere inferiori alla Spagna. Ci sta di perdere, ma sotto il profilo del palleggio si è vista una differenza netta. Loro hanno beccato la giornata giusta, erano più in palla di noi e con i piedi ci sanno fare. Però non ne farei una tragedia, in Spagna ci può stare di perdere, agli Europei abbiamo vinto noi. Bisogna archiviare questo match e pensare alla prossima sfida”.
Sul modo di vedere il calcio di Ventura: “Giusto usare il 4-2-4 anche contro Israele? Secondo me sì, il mister deve far vedere che ha delle certezze. Cambiare potrebbe portare confusione, Ventura vuole dare un’identità alla squadra. Contro Israele sulla carta siamo favoriti, Ventura è comunque un maestro anche del 3-5-2 e ora vuole consolidarsi con questo modulo. Il CT è bravo e sa insegnare calcio: dobbiamo avere pazienza”.
Su Andrea Conti: ” A me piace tantissimo, per me è il migliore terzino destro italiano al momento. E’ completo, deve giocare come sa e continuare su questa strada”.


SCARICA GRATUITAMENTE LA NOSTRA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO


?Pillola di Fanta

Cristian Zaccardo ha giocato per tutta la vita ai massimi livelli, vincendo la coppa del Mondo con l'Italia nel 2006. Ora è senza squadra e c'è la minima possibilità che approdi all'Inter. Se dovesse vestirsi di nerazzurro, tornerebbe disponibile nel listone del fantacalcio. Non c'è dubbio che la volontà ci sia ma non me la sento di consigliarvelo: gli anni corrono e i tempi cambiano. METEORA

COME GIOCHEREBBE OGGI LA SERIE A

Fonte foto: carpifc.com


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A