Seguici su

Serie A

Benevento, blitz dei Nas nel ritiro giallorosso: cercate sostanze proibite

Squadra-titolare-Benevento

Il Benevento, in ritiro a Roma, ha ricevuto una visita a sorpresa da parte dei Nas: cercate sostanze proibite dopo il caso Lucioni

Non c’è mai un attimo di tregua per il Benevento. I campani si trovano in fondo alla classifica, con 0 punti conquistati in 7 partite, ma i problemi sembrano non terminare più. Dopo lo scioccante caso Lucioni – risultato positivo al test anti-doping – i Nas hanno fatto irruzione nell’Hotel di Roma in cui si trova in ritiro la squadra di Marco Baroni. Gli agenti hanno organizzato il blitz per andare a caccia di altre sostanze proibite dopo quanto accaduto con Lucioni. Sono stati inoltre perquisiti anche lo stadio Vigorito, il centro d’allenamento Paduli e la sede legale del club di Via Santa Colomba. Domani la squadra tornerà in Campania, dove inizierà la preparazione per la sfida contro l’Hellas Verona.
 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A