Seguici su

Serie A

Juventus, 12 anni fa esordiva Giorgio Chiellini: "Vi racconto la mia carriera in bianconero"

Esultanza Chiellini Juventus Barcellona

Il 15 ottobre di 12 anni fa esordiva in bianconero un giovanissimo Giorgio Chiellini, che tornava dal prestito alla Fiorentina. Scudetto 2012 e Coppa Italia 2015 i ricordi più belli

Esattamente 12 anni e un giorno fa, un certo Giorgio Chiellini disputava la sua prima gara con la Juventus. Era il 15 ottobre 2005 e di fronte ai bianconeri c'era il Messina: “C'era tantissima emozione. Ero arrivato da due mesi, ma come capita a tutti i giovani che arrivano alla Juventus, ci è voluto un po' di tempo per entrare in una squadra di campioni: basti pensare che in quella partita ho sostituito un Pallone d'oro e quello che oggi è il nostro vicepresidente, Pavel Nedved. Quando arrivi qui, sei catapultato in un'altra realtà ed all'inizio si fatica un po'; piano piano però sono riuscito a conquistarmi il mio spazio“.
Uno dei ricordi maggiori è il primo dei sei scudetti consecutivi: “Le emozioni che ho provato a Trieste sono paragonabili soltanto alla vittoria che abbiamo lasciato a Berlino e Cardiff; quello scudetto è arrivato dopo tanti anni di sofferenze, al termine di un'annata incredibile con una rincorsa sul Milan da imbattuti. Dopo tante difficoltà, quella è stata una rinascita: c'era una tensione incredibile in quella settimana e l'esplosione di gioia è stata una delle più grandi che abbia mai vissuto“.
Altro ricordo importante è la vittoria della Coppa Italia del 2015 da capitano: “Quella contro la Lazio fu una partita speciale, perché segnai e dedicai il gol a mia figlia, che sarebbe nata pochi mesi dopo. Fu la mia prima coppa alzata da capitano e rappresenta un'emozione forte, il primo trofeo di un triennio di tre ‘doblete' consecutivi che ci ha fatto davvero sognare. Nel 2015 e nel 2017 siamo stati ad un passo dalla storia, quando ci si ripensa resta sempre un po' di delusione, ma anche la consapevolezza di aver fatto qualcosa di straordinario“.


? Pillola di Fanta

Con 442 presenze in maglia bianconera, Chiellini è il decimo per numero di presenze, alle spalle di Causio che ne ha collezionate 447. Sempre per numero di presenze sorpasserà sicuramente gente del calibro di Salvadore, Boniperti, Zoff e Bettega, puntando a Furino con 528 e perché no, tra qualche anno all'amatissimo Scirea a 552, attualmente terzo dietro Del Piero e Buffon. BANDIERA

Fonte foto: www.imagephotoagency.it


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A