Seguici su

Serie A

L'urugano Immobile si abbatte sul Cagliari: 3-0 all'Olimpico

Esultanza-gol-Ciro-Immobile-Verona-Lazio

I ragazzi di Simone Inzaghi passeggiano senza problemi sui rossoblu grazie ad un “Super Ciro”

Continua la marcia trionfale di una Lazio sontuosa. Il nuovo Cagliari di Diego Lopez fa da sparring partner in una partita praticamente senza storia. I biancocelesti si confermano ai piani alti della classifica, decisi a dar fastidio alle prime della classe grazie ad un Ciro Immobile versione “champagne”.
Inzaghi decide di affidarsi alle solite certezze, per questo posticipo, nonostante le fatiche di Europa League. Milinkovic confermato in mezzo al campo, con Immobile e Luis Alberto come tandem d’attacco. Per la prima sulla panchina rossoblu, Diego Lopez non opera stravolgimenti, eccezion fatta per l’esclusione di Pavoletti – a vantaggio di Sau e Farias – e l’utilizzo di un’insolita difesa a tre con Dessena esterno di fascia.
La cronaca del match parte al 7′, quando Immobile viene atterrato in area di rigore da un ingenuo Crosta – all’esordio stagionale –  e per l’arbitro non possono che esserci gli estremi per il penalty. L’ex centravanti del Siviglia trasforma senza particolari affanni. Il Cagliari accenna una timida reazione, che tuttavia si concretizza in un nulla di fatto. La Lazio gestisce bene i ritmi e aspetta il momento buono per colpire. Momento che arriva, puntuale, al 41′, quando Marusic fa da sponda a Ciro Imomobile dopo un bel cross di Lulic, con l’attaccante napoletano che anticipa di testa un incolpevole Crosta. Il raddoppio, nel finale di primo tempo, taglia definitivamente le gambe alla squadra di Diego Lopez.
La ripresa si apre con la rete che mette definitivamente la pietra tombale sul match. E’ il 50′ quando Bastos sbuca nel cuore dell’area di rigore sarda correggendo in rete una sublime punizione di Luis Alberto. Per il Cagliari è notte fonda, nonostante la Lazio provveda ad abbassare notevolmente i ritmi per risparmiare energie. Il forcing dei rossoblu è tutto racchiuso in un gol annullato a Pavoletti dopo una terrificante traversa di Farias. Le ultime battute del match scivolano via senza particolari sussulti, consegnando altri tre punti nelle mani di una Lazio sempre più convincente.


? Pillola di Fanta

Quarta vittoria consecutiva per la Lazio di Inzaghi. Ciro Immobile a quota 13 reti in stagione. Questi ragazzi hanno trovato la quadratura del cerchio grazie ad un allenatore straordinario. La stagione è solamente all’inizio, ma i tifosi biancocelesti possono essere fiduciosi. INVINCIBILE ARMADA
 

Fonte foto: twitter.com/OfficialSSLazio

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A