Seguici su

Serie A

Bologna-Crotone, Donadoni: "Palacio in forse, Crotone avversario temibile"

Bologna convocati Donadoni

Il tecnico dei rossoblu ha presentato, in conferenza stampa, l’anticipo casalingo contro i calabresi

L’imperativo è rialzare la testa. Dopo tre sconfitte consecutive, il Bologna cerca riscatto e l’impegno tra le mura amiche contro il Crotone è un’occasione troppo ghiotta per non essere sfruttata: “Dobbiamo avere grande rispetto per un avversario che lo scorso anno ha fatto qualcosa di sensazionale – afferma Donadoni in conferenza -. Hanno ottenuto una vittoria preziosa contro la Fiorentina e proprio per questo non vanno assolutamente sottovalutati”.
I felsinei, dopo un ottimo avvio di stagione, vengono da un mini ciclo negativo che Roberto Donadoni tende ad inquadrare da un punto di vista prettamente tattico: “Siamo poco cattivi in area di rigore, c’è bisogno di maggiore determinazione sotto porta. Anche contro la Roma abbiamo avuto delle opportunità, ma non siamo stati abbastanza cinici. Siamo spesso frenetici e nervosi, quando servirebbero calma e tranquillità in determinate situazioni”.
Puntuale anche il chiarimento sulla situazione infortunati e sugli eventuali recuperi per il match di domani alle ore 18.00: “Conto di recuperare a pieno regime Taider e Mbaye. Poli e Palacio sono in forse, se li vedrete in campo allora vuol dire che saranno tornati al 100%”.
Chiosa finale su due singoli, Crisetig e Pulgar, che rappresentano il cuore pulsante della mediana rossoblu: “Lorenzo ha grande professionalità ed è un ottimo calciatore, ma deve farsi sentire di più da un punto di vista prettamente fisico. Quanto a Pulgar, deve migliorare la gestione dei cartellini. Ha raggiunto un adeguato grado di maturazione e anche se domani non ci sarà, questo gruppo – e la sua competitività -, mi garantiscono che chi prenderà il suo posto farà altrettanto bene”.


? Pillola di Fanta

Per il Bologna è giunto il momento di tornare alla vittoria. Dopo tre sconfitte contro avversari di caratura superiore – come Atalanta, Roma e Lazio – contro il Crotone Verdi e compagni vorranno aggiudicarsi l’intera posta in palio. Palacio, Di Francesco e lo stesso talento scuola Milan. Da loro passa la rinascita di un Bologna che, fino a qualche settimana fa, cullava ambizioni importanti. RISALIRE LA CHINA
QUI LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 12^ GIORNATA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A