Seguici su

Serie A

Inter-Atalanta, Ausilio: "A gennaio valutiamo per Pastore"

Ausilio-Inter

Ha parlato di calciomercato, di Spalletti e della rosa attuale dell’Inter il ds nerazzurro Piero Ausilio

Forse non è una conferma, né una vera apertura. Ma possiamo vedere quella di Piero Ausilio nei confronti di Javier Pastore come una ‘non smentita’. A pochi minuti dall’inizio di Inter-Atalanta (qui le formazioni ufficiali del match) il direttore sportivo dei padroni di casa ha parlato così del talento del Psg:Noi siamo l’Inter, è ovvio che teniamo d’occhio i giocatori bravi oltre i nostri, come appunto lo è Pastore – ha detto ai microfoni di Premium Sport – Il mercato di gennaio arriverà, anche se a me non fa impazzire. Migliorare una squadra è difficile, ma se capita un’occasione siamo qui e monitoriamo. Oggi però non c’è un nome in particolare”.
Oggi gioca Davide Santon a sorpresa, e Ausilio sembra contento: “I ragazzi che aspettano il momento lavorano bene, Spalletti è attento in queste cose. Oggi è toccato a Davide andare in campo, domani capiterà a Joao Mario, a Brozovic e a tutti gli altri”. Una battuta anche su Kondogbia, sempre più protagonista con il Valencia: “Lui voleva cambiare campionato, pensava che la Liga fosse più adattata. Non possiamo che augurargli il meglio, che tra l’altro è ancora nostro quindi vedremo a fine stagione. Al suo posto però abbiamo un grande calciatore come Vecino”.
Infine una considerazione su Miranda, che secondo alcuni sta rendendo al di sotto delle possibilità. “Io lo vedo bene, fortunatamente ha giocato una partita sola con il Brasile. I primi quattro mesi di una stagione per un sudamericano sono sempre complicati perché affronta sempre tantissimi viaggi. Lui è tornato riposato e l’ho visto bene anche nelle scorse partite. Se Skriniar sta crescendo, è anche grazie al suo aiuto”.


?Pillola di Fanta

Le fantastatistiche danno ragione a chi critica il rendimento del difensore brasiliano: in 12 giornate, infatti, Miranda ha collezionato 4 ammonizioni, una media voto del 5.83 e una fantamedia del 5.67. In confronto, il suo compagno di reparto Skriniar sta tenendo numeri mostruosi (media 6.58 e fantamedia 7.29). Nonostante la giovane età, lo slovacco si è preso in mano la difesa. L’ALLIEVO SUPERA IL MAESTRO


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A