Seguici su

Europa League

Milan, Donnarumma: "Ho sempre sognato di giocare qui fin da bambino"

gianluigi-donnarumma-milan

Il portiere rossonero parla del suo amore per questa maglia prima della sfida di Europa League di questa sera contro l’Austria Vienna

Dopo il brutto stop contro il Napoli sabato sera, oggi il Milan ha già la possibilità di rifarsi. Ai rossoneri basta infatti ottenere un pareggio nel proprio stadio contro gli austriaci per staccare un pass diretto per i sedicesimi di finale di Europa League. Lo sa bene Gianluigi Donnarumma, che esordisce chiarendo che questo è il posto in cui il Diavolo deve sempre stare. “Per il Milan l’Europa deve essere come una seconda casa. Esserci con questa maglia è un’emozione indescrivibile per me” – spiega l’estremo difensore rossonero al sito ufficiale dell’Uefa, che poi continua – “Sono arrivati tanti grandi giocatori quest’estate. Sapevamo che non sarebbe stato semplice, ma i nuovi si stanno integrando sempre meglio. Siamo una squadra giovane e di grande talento. Penso che il futuro per questa società sia luminoso“.
Il classe 1999 passa poi ad analizzare la sua infanzia ed il suo primo approccio al pallone. “Sono cresciuto in un campo do terra a Castellammare di Stabia, ma ho sempre tifato Milan. Questo infatti è sempre stato un problema in casa con mia madre, che è napoletana. Il mio idolo è sempre stato Kakà, ma anche Shevchenko era un grande” – ammette Gigio, che infine conclude descrivendo le prime emozioni – “Ho iniziato con Mihajlovic come terzo portiere, poi un giorno il mister ha deciso di darmi fiducia e di farmi giocare contro il Sassuolo. Non avevo paura perché mi sentivo pronto, ma non me lo aspettavo: è stato incredibile. Ho sempre sognato di indossare questa maglia fin da bambino. Adesso sono orgoglioso ed onorato di far parte di questo grande club“.
CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL MATCH DI QUESTA SERA A SAN SIRO


? Pillola di Fanta

Quest’estate sono arrivati oltre 10 giocatori in questo nuovo Milan. Tuttavia, l’acquisto più importante che la nuova proprietà cinese ha fatto, forse, è stato proprio quello di riuscire a trattenere – a suon di milioni – Gigio Donnarumma. Senza giri di parole, questo ragazzo è un vero e proprio predestinato. Il classe 1999 ha sempre tifato Milan ma, con i soldi che girano in questo periodo storico nel mondo del calcio e con l’abilissimo procuratore che si ritrova, è tutt’altro che scontato che concluda la sua carriera all’interno dei cancelli di Milanello. Le grandi di Spagna e Inghilterra lo attendono. L’EREDE DI GIGI
 

Fonte foto: facebook.com/ACMilan

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Europa League