Seguici su

Serie A

Milan corsaro a Reggio Emilia . Suso e Romagnoli salvano Montella

Suso calciomercato Milan

I rossoneri domano il Sassuolo a domicilio, dando nuova linfa al tecnico in bilico

Torna a sorridere il Milan di Vincenzo Montella. Un Sassuolo volenteroso ma poco concreto si arrende ai rossoneri. Il solito Suso toglie le castagne dal fuoco dopo il vantaggio siglato Alessio Romagnoli. Una vittoria così importante, prima della sosta, serve a ridare morale e serenità ad un ambiente irrequieto nell’ultimo periodo.
Per uscire dalla crisi, Montella si affida al solito 3-4-2-1, con Suso e Calhanoglu a sostegno di Kalinic. I rossoneri sono costretti a rinunciare, in extremis, a Ricardo Rodriguez, per via di un problema muscolare accusato nel riscaldamento. Il terzetto davanti a Donnarumma è dunque composto da Bonucci, Romagnoli e Zapata.
Anche per Bucchi questo match casalingo rappresenta un po’ un’ultima spiaggia. Il tecnico dei neroverdi rispolvera il 4-3-3 con Politano, Ragusa e Falcinelli a comporre il tridente offensivo. Gazzola ancora preferito a Lirola, mentre c’è Cassata assieme a Mazzitelli e Missiroli in mediana.
Pronti, via ed è il solito Suso ad impegnare Consigli su calcio da fermo. I rossoneri provano a prendere in mano le redini del gioco, ma sono costretti a rinunciare al giovane Calabria per via di un problema alla caviglia. I padroni di casa rispondono con una grande occasione divorata da Mazzitelli, con Donnarumma bravo a dirgli di no. Il Milan continua a spingere ma è ancora l’estremo difensore neroverde ad esaltarsi, con Kalinic che si vede respingere un colpo di testa indirizzato all’incrocio al 39′. E’ soltanto il preludio al gol del vantaggio, che arriva qualche minuto dopo con Alessio Romagnoli, bravo ad incornare di testa sugli sviluppi di un corner. La prima frazione termina col risultato di 1-0 in favore dei ragazzi di Montella.
La ripresa si apre con un Sassuolo volitivo, soprattutto con Simone Missiroli, che si vede respingere un tentativo a botta sicura dalla difesa rossonera. I rossoneri non si disuniscono e continuano a macinare gioco, trovando addirittura il gol del raddoppio con una splendida giocata dell’eterno Suso. L’esterno ex Liverpool si libera a destra, si accentra e col mancino infila Consigli all’incrocio dei pali. Il 2-0 taglia le gambe alla squadra di Bucchi, che accenna una timida reazione confezionando cross e tiri fuori misura in quantità industriale. Il Milan amministra bene gli ultimi minuti di partita grazie alla qualità dei suoi giocatori offensivi. Per Vincenzo Montella sarà una sosta finalmente senza grattacapi.


? Pillola di Fanta

Suso è il faro di questo Milan appassito. Lo spagnolo tiene ben saldo il Milan al suo mancino, capace di confezionare ben 4 gol e 3 assist in 10 presenze. Montella trema, i dribbling e le serpentine di questo funambolo iberico continuano a fargli dormire sonni piuttosto tranquilli. IMPRENDIBILE
 
 
 

Fonte foto: www.imagephotoagency.it 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A