Seguici su

Serie A

Roma-Lazio, parla El Shaarawy: "Il derby vale una parte di campionato"

esultanza-gol-Stephan-El-Shaarawy-Roma-Chelsea

L’ala italo-egiziana crede che la sfida con i rivali cittadini possa essere un importante spartiacque per quanto riguarda la corsa alla Champions League

Nonostante le tante critiche raccolte a inizio anno, adesso la Roma sta macinando gioco e risultati, portando spesso a casa vittorie o punti importanti. Avvio quasi perfetto invece per la Lazio che, numeri alla mano, sta facendo una stagione incredibile.
Ecco dunque perché secondo Stephan El Shaarawy la sfida di domani pomeriggio all’Olimpico non sarà da sottovalutare. Così come non è da sottovalutare la sua Roma: “Per me questa squadra ha delle potenzialità enormi. Lo sta dimostrando e andrà molto lontano. Il mio pensiero è quello di ragionare gara dopo gara, nel calcio le cose cambiano continuamente. Ogni partita deve essere una finale e dobbiamo vincerla, quello che accadrà lo vedremo. Stiamo dando continuità ai risultati ma anche alle prestazioni, dovrà essere così per tutta la stagione. L’obiettivo è migliorare sempre senza avere cali di tensione“.
Affrontare il derby subito dopo l’eliminazione della Nazionale non è facile: “Sono deluso e dispiaciuto. Nessuno si aspettava che finisse così, è stata una delusione non solo per noi ma per tutta l’Italia. Allo stadio c’era un’atmosfera surreale a fine partita. Provo una grande amarezza, ma bisogna ripartire. De Rossi, Buffon e Barzagli hanno dato tantissimo alla maglia azzurra, una qualificazione mancata non cancella il bene di tutti questi anni. Hanno fatto la storia azzurra e hanno vinto un Mondiale, vanno solo ringraziati. Sentirò tanto l’assenza di Daniele e sono contento di averlo ancora nella Roma. Per me è un punto di riferimento, una personalità che sa guidare il gruppo. La sua è stata una reazione di cuore, di attaccamento alla maglia. Non è vero che non voleva entrare, voleva solo vincere la partita“.
Tornando all’attualità, il derby è uno degli argomenti “caldi” della settimana: “Sappiamo quanto sia importnate per tutto l’ambiente, la gara la prepariamo da più di una settimana. Sarà una partita carica di intensità, dobbiamo dare continuità alle vittorie. Lo stadio pieno è un motivo in più per vincere. Segnare nel derby è una grande soddisfazione, ma non importa se segno o meno, l’importante sono i tre punti“.
Una delle armi in più di questa Roma sono i tifosi secondo El Shaarawy: “Il loro supporto è sempre fondamentale. Ci teniamo tanto a loro, insieme possiamo vincere le partite. Il tifoso ti aiuta a ribaltarle: speriamo che anche sabato sia così, ci servirà tanto il loro aiuto. Sarà una gara difficile, loro sono in un buon momento, possiamo dire la nostra con tutti e la partita col Chelsea lo ha dimostrato. Ci giochiamo una bella fetta del campionato in questa partita, una vittoria darebbe tanta fiducia per le gare che arriveranno“.
Parlando del Chelsea, non si può non pensare alla sua prestazione perfetta in quell’occasione: “Quella è stata una gara per me molto significativa, me la porterò dietro a lungo. Abbiamo la qualificazione ad un passo, dobbiamo cercare di mantenere la prima posizione in classifica“.
Ma se El Shaarawy sta facendo benissimo, il merito è anche dell’allenatore: “Di Francesco ha sempre dimostrato di avere le idee chiare, ha sempre fatto sentire tutti i giocatori importanti, ci tratta tutti alla stessa maniera. Ha saputo far rifiatare nei momenti giusti e stimolare chi aveva giocato meno. Sta facendo un gran lavoro, è un allenatore che sa quello che vuole. Io sto semplicemente ripagando la fiducia che il mister mi dà. Quello che ci ha dato tanta continuità credo sia il fatto di andare ad attaccare l’avversario sempre, ci ha dato più sicurezza“.


? Pillola di Fanta

Se in campionato El Shaarawy sta andando così così, in Champions vola. Il derby però per lui non è un problema: ha già segnato nel 4-1 della stagione 2015/16 e nella scorsa è rimasto a secco avendo giocato solo 45 minuti dei 180 totali delle due sfide. GARA SENTITA

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A