Serie A

Sampdoria-Juventus, Allegri: "Buon primo tempo, ma serve pazienza"

Sampdoria-Juventus, Allegri: "Buon primo tempo, ma serve pazienza"

Il tecnico bianconero analizza la brutta sconfitta subita oggi pomeriggio al Marassi contro la Sampdoria di Giampaolo

La Juventus perde ancora terreno dal Napoli, che ora vola a +4. I bianconeri sono infatti stati protagonisti oggi di una brutta prestazione sul campo della Sampdoria, quest'anno più ostico del solito. Lo sa bene il loro allenatore, che analizza così la sconfitta di questo pomeriggio. “I ragazzi hanno fatto un buon primo tempo, anche se ci sono stati degli errori di scelta. Ci è mancato il gol. Dopo il gol di Zapata poi non siamo riusciti a sfruttare il tempo rimanente per recuperare” – spiega Massimiliano Allegri ai microfoni di “Premium Sport”, che poi continua – “Quando subiamo gol poi non abbiamo pazienza, dobbiamo essere meno frettolosi. Serve maggiore lucidità, potevamo fare meglio perché c'erano 45 minuti a disposizione. Stiamo prendendo troppi gol: ecco la lacuna da cui dobbiamo ripartire“.
L'ex allenatore del Milan allarga poi la questione. “Dobbiamo migliorare tutti. Anche Dybala, sebbene quando è entrato abbia avuto buone chance. Oggi è andata come a Bergamo. Dobbiamo rimediare negli errori dei singoli e soprattutto velocizzare la manovra quando abbiamo la palla, altrimenti diventiamo prevedibili e rischiamo molto” – chiarisce Allegri, che infine conclude – “Non voglio commentare gli episodi, come il terzo gol della Sampdoria. Se Khedira non si ferma per alzare la mano, magari non lo subiamo. Quando si perde bisogna solo stare zitti. Dal possibile 1-1, siamo passati al 2-0: questo purtroppo è il gioco del calcio“.


? Pillola di Fanta

Brutta batosta per la Juventus. I bianconeri perdono una partita importante, ed ora scivolano a -4 punti dal Napoli. Per fortuna di Allegri, mercoledì sera arriva il Barcellona allo Stadium e i Campioni d'Italia avranno subito la possibilità di rifarsi. Tra un paio di giornate ci sarà il big match con i partenopei e, dovessero tornare a Torino con 0 punti anche in quel caso, diventerebbe incredibilmente dura per la Vecchia Signora. IN SALITA


Matteo Zinani

Nome: Matteo. Cognome: Zinani. Classe: poca. Passione: sport. Calciatore di Serie A mancato, voglio essere il tuo punto di riferimento in termini di calcio e fantacalcio. Questo perché amo lo sport in ogni sua sfaccettatura: lo vivo e lo pratico da sempre.

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

33 18 10 5 21 64
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Atalanta

Atalanta

32 16 6 10 22 54
7 Lazio

Lazio

33 16 4 13 7 52
8 Napoli

Napoli

33 13 10 10 9 49
9 Fiorentina

Fiorentina

32 13 8 11 9 47
10 Torino

Torino

33 11 13 9 2 46
11 Monza

Monza

33 11 10 12 -8 43
12 Genoa

Genoa

33 9 12 12 -5 39
13 Lecce

Lecce

33 8 11 14 -18 35
14 Cagliari

Cagliari

33 7 11 15 -20 32
15 Verona

Verona

33 7 10 16 -13 31
16 Empoli

Empoli

33 8 7 18 -22 31
17 Udinese

Udinese

32 4 16 12 -18 28
18 Frosinone

Frosinone

33 6 10 17 -23 28
19 Sassuolo

Sassuolo

33 6 8 19 -26 26
20 Salernitana

Salernitana

33 2 9 22 -44 15

Rubriche

Di più in Serie A