Seguici su

Serie A

Sampdoria, Quagliarella si lega ai doriani: "Se non mi cacciano, chiudo qui la carriera"

Fabio-Quagliarella-attaccante-Sampdoria

Quagliarella giura fedeltà alla Sampdoria, rivelando che vorrebbe chiudere la sua carriera coi blucerchiati

Se non mi cacciano, chiudo la carriera qui“. Queste le parole di Fabio Quagliarella intervistato a “Il Secolo XIX“, riguardo il suo futuro alla Sampdoria. “Io bandiera? Ci terrei a scrivere una piccola riga nella storia di questa società“. È stato definito una bandiera, nonostante sia stato un girovago.
Ha vestito le maglie di Torino, Fiorentina, Chieti, Ascoli, Udinese, Napoli, Juventus, di nuovo Torino e poi Sampdoria. Dal febbraio del 2016, quando arrivò in blucerchiato dopo uno screzio coi tifosi del Toro, non ha più svestito la maglia doriana. E fu proprio la squadra genovese a lanciarlo nel grande calcio nel 2006: prelevato dall’Ascoli, dove aveva disputato la sua prima stagione in A, segnando 3 reti, arriva alla Samp e realizza 13 gol di cui uno straordinario. Il malcapitato fu il Chievo


? Pillola di Fanta

Nonostante le 107 presenze in maglia Samp, le 35 reti totali e i 5 derby avuti a disposizione, Quagliarella non è mai andato a segno contro il Genoa. Sarà il momento buono sabato per sbloccarsi contro gli acerrimi rivali? GOL DA DERBY

Fonte foto: twitter.com/sampdoria

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A