Seguici su

Serie A

Spal-Fiorentina, frattura allo zigomo per Bartosz Salamon: prevista operazione

Bartosz-salamon-spal

Il difensore polacco è uscito malconcio e anzitempo dal match interno contro la Viola

La Spal di Leonardo Semplici ha ottenuto un buon pareggio contro la Fiorentina di Pioli, nel match odierno del Paolo Mazza. Un punto importante in ottica salvezza, nonostante le vittorie corsare di Sassuolo e Genoa. L’intensa sfida contro i gigliati ha tuttavia lasciato strascichi pesanti per il club spallino: Bartosz Salamon, in particolare, ha riportato una frattura allo zigomo in seguito ad uno scontro di gioco, che lo ha costretto ad uscire anzitempo dal terreno di gioco.
Previste nuove visite e nuovi aggiornamenti nella giornata di domani: probabile che si renda necessaria un’operazione chirurgica, al fine di ridurre l’entità della frattura. Qualora il polacco dovesse recuperare per domenica prossima, sarebbe costretto ad utilizzare una maschera protettiva per il volto.
 


? Pillola di Fanta

L’infortunio di Salamon apre una voragine dolente nel pacchetto arretrato degli spallini. Il polacco è un perno importante della retroguardia di Semplici. Come se non bastasse, anche Marios Oikonomou ha rimediato un cartellino rosso nel match odierno contro la Fiorentina. Domenica prossima, contro il Chievo in trasferta, sarà davvero difficile comporre il terzetto difensivo. Difficile che mister Semplici opti per una difesa a quattro – snaturando l’identità dei suoi – ma la situazione è molto più che preoccupante. Felipe, l’acciaccato Vicari e Vaisanen saranno i papabili titolari di domenica. EMERGENZA

Fonte foto: spalferrara.it 

 


Commenta

Rispondi

Annuncio pubblicitario
Pubblicità Fantacalcio Fantardore 2020-21
Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Serie A