Seguici su

Nazionali

Svezia-Italia, Krafth: "Verratti è diffidato, lo faremo innervosire"

svezia toivonen

Il terzino del Bologna Krafth ha presentato la sfida tra la sua nazionale e l’Italia in programma domani sera a Stoccolma

Nelle file della Svezia che affronterà l’Italia ci sarà quasi certamente anche Emil Krafth, terzino scandinavo che gioca ormai da qualche anno col Bologna. Krafth, intervenuto in conferenza stampa dal ritiro della Svezia, infatti dovrebbe giocare sulla destra al posto dello squalificato Lustig: “Deciderà il mister, ma io sono pronto, siamo tutti pronti. L’Italia è sempre ben organizzata e brava tatticamente.
Se potessi, alla squadra azzurra toglierei Verratti e Immobile. Verratti perché è il ragno nella ragnatela, molto del loro gioco parte da lui. E Immobile perché è in gran forma ed è sempre forte“.
Krafth d’altronde sembra sapere come creare problemi agli Azzurri: “Se li stressi, diventano nervosi. Dovremo stringerci attorno ai nostri avversari, far perdere loro un po’ la testa. Soprattutto Insigne“.  Il pericolo numero uno però, come detto anche da Zlatan Ibrahimovic, è Marco Verratti che Krafth vuole disinnescare in tutti i modi : “Ogni tanto si arrabbia, l’abbiamo visto nel campionato francese. È anche diffidato, bisognerà parlargli un po’ sporco“.


?Pillola di Fanta

Il pericolo giallo d’altronde aleggia sull’Italia che venerdì sera manderà in campo i 4 diffidati Chiellini, Parolo, Verratti e Immobile con il concreto rischio di perderli per il ritorno di lunedì prossimo a Milano.
Pericolo giallo che comunque riguarda anche la Svezia con ben 6 diffidati: Granqvist, Johansson, Krafth, Lindelöf, Durmaz e Olsson anche se gli ultimi due potrebbero partire dalla panchina. OCCHIO AL RITORNO

Fonte foto: uefa.com

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali