//cdn.iubenda.com/cookie_solution/cmp/beta/stub.js
Seguici su

Nazionali

Svezia-Italia, parla Ventura: "L'Italia vuole i mondiali. Zaza forse ci sarà"

Gian-Piero-Ventura-CT-Nazionale-Italia

Il ct degli azzurri tira le somme prima della penultima gara di qualificazione al mondiale. E svela parte della formazione di domani

La sfida di domani contro la Svezia darà il via allo spareggio di qualificazione ai mondiali che vede coinvolta la Nazionale italiana. In attesa dell’esito del campo di domani, il ct Giampiero Ventura ha parlato in conferenza stampa.
Tanti i temi toccati dal ct, anzitutto sullo stato d’animo pre-gara: “C’è grande tranquillità. La sfida è eccitante e importante dal momento che c’è di mezzo il Mondiale, ma è una gara andata e ritorno. Noi dobbiamo fare gol, visto che si gioca in 180 minuti. Non sento il rischio di non centrare la prestazione, la gara è stata preparata in maniera quasi ottimale. La Svezia è organizzata e ha giocatori di qualità, ma dall’altra parte c’è l’Italia che vuole i mondiali“.
Un passaggio poi sulle sensazioni e alcune anticipazioni sulla formazione: “Dopo le prime ore a Coverciano c’era già voglia di fare. Siamo convinti che andremo al mondiale, pur rispettando la Svezia. Sono soddisfatto per quanto abbiamo fatto dal mio arrivo. Abbiamo lavorato per giocarci la partita a Madrid, ma abbiamo perso contro una squadra più forte della nostra. Prima della Spagna avevamo convinto tutti che fosse possibile farcela, questa è già una mezza vittoria. Zaza ha avuto un piccolo problema, se starà bene giocherà, altrimenti cercheremo di recuperarlo per la gara di ritorno. Belotti sta meglio, era reduce da due partite con poco allenamento, speriamo recuperi la condizione“.


? Pillola di Fanta

Qualora dovesse scendere in campo Belotti il centravanti del Torino potrebbe risentire fisicamente dei tanti match giocati appena dopo un infortunio. Un rischio calcolato per Ventura, meno apprezzato da parte di Mihajlovic che non vuole fare a meno del suo giocatore più decisivo per la gara casalinga contro il Chievo. IMPRESCINDIBILE

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Nazionali