Serie A

Verso Roma-Lazio, il primo derby senza Francesco Totti

Verso Roma-Lazio, il primo derby senza Francesco Totti

Mancano 6 giorni al derby della Capitale: la Roma affronterà la Lazio per la prima volta senza Francesco Totti. Ora tocca a De Rossi e Florenzi, romani e romanisti, oltre che capitani

La 13^ giornata di Serie A si aprirà con una delle sfide più belle del nostro campionato, una partita che da sempre ha regalato tantissime emozioni: Roma-Lazio è la stracittadina della capitale, “IL” derby per antonomasia, con buona pace di Milan-Inter, Juventus-Torino e via dicendo. Per i romanisti questo derby sarà però diverso, poiché sarà il primo, dopo 24 anni, senza il loro capitano, il loro idolo e il loro leader indiscusso: Francesco Totti.
L'ex numero 10 ha vissuto il suo primo derby nel 1994, quando si procurò un rigore, poi fallito da Giannini: 44 presenze, mai nessuno come lui e 11 gol, come solo Da Costa aveva saputo fare. Sabato sarà il turno di Daniele De Rossi, l'eterno ‘capitan futuro' che dopo tanto tempo è diventato capitano e basta. Un'eredità pesante, alla quale il grande Danielino è certamente abituato con un altro ‘capitan futuro' pronto alle sue spalle: Alessandro Florenzi.
Tre simboli di romanità per una Roma abituata, quasi sempre, ad avere almeno un romano e romanista nella propria squadra. È un elemento, questo, che ha un significato enorme per i giocatori in campo e per i tifosi: una partita tra le più sentite da persone, prima che calciatori, come Totti, De Rossi e Florenzi. Ricordiamo, infatti, come in passato un altro romano e romanista come Claudio Ranieri, all'intervallo tolse proprio Francesco e Daniele, poiché “sentivano troppo” quella partita. Per un tifoso giallorosso, il derby è LA partita dell'anno, una delle poche cose che contano, insieme alla vittoria di uno Scudetto o una finale di Champions League.
Figuriamoci se giochi nella Roma, figuriamoci se ne sei anche capitano.


? Pillola di Fanta

De Rossi e Florenzi sono impegnati ora in Nazionale per la qualificazione ai prossimi Mondiali in Russia. Il padrone della corsia di destra della Roma è rimasto in tribuna contro la Svezia; il capitano giallorosso potrebbe invece pagare il cambio di modulo di Ventura, una delle probabili soluzioni del ct vista anche la squalifica del compagno di reparto, Verratti. ESCLUSIONI

Fonte foto: www.imagephotoagency.it


Alessandro Allevi

Gioco a Football Manager da quando nel 2007 avevo 14 anni: con le squadre minori mi piace prendere in prestito giovani talenti e farli sbocciare, ma anche dare una nuova linfa a grandi giocatori sulla via del tramonto. Sogno nel cassetto? Scovare il nuovo Bobby Firmino e un giorno poter dire "io ne avevo parlato per primo".

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

32 26 5 1 60 83
2 AC Milan

AC Milan

32 21 6 5 26 69
3 Juventus

Juventus

33 18 10 5 21 64
4 Bologna

Bologna

32 16 11 5 20 59
5 Roma

Roma

31 16 7 8 21 55
6 Lazio

Lazio

33 16 4 13 7 52
7 Atalanta

Atalanta

31 15 6 10 21 51
8 Napoli

Napoli

33 13 10 10 9 49
9 Torino

Torino

33 11 13 9 2 46
10 Fiorentina

Fiorentina

31 12 8 11 7 44
11 Monza

Monza

32 11 10 11 -7 43
12 Genoa

Genoa

33 9 12 12 -5 39
13 Lecce

Lecce

33 8 11 14 -18 35
14 Cagliari

Cagliari

33 7 11 15 -20 32
15 Verona

Verona

33 7 10 16 -13 31
16 Empoli

Empoli

33 8 7 18 -22 31
17 Udinese

Udinese

32 4 16 12 -18 28
18 Frosinone

Frosinone

33 6 10 17 -23 28
19 Sassuolo

Sassuolo

33 6 8 19 -26 26
20 Salernitana

Salernitana

32 2 9 21 -42 15

Rubriche

Di più in Serie A