Seguici su

Serie A

Verso Verona-Bologna, Pecchia perde Zaccagni per un mese: fuori dalla lista dei convocabili

Mattia-Zaccagni-Hellas-Verona

Il centrocampista, che soffre dello stesso problema da tempo, è stato escluso dalla lista depositata in Lega Serie A. Al suo posto Simone Calvano, che ha prolungato il contratto con gli scaligeri

Mattia Zaccagni non rivedrà il campo ancora per un po', a causa del fastidio al tendine del ginocchio. Il Verona ha deciso allora di cautelarsi escludendolo dalla lista dei convocabili depositata in Lega Serie A già dalla sfida di lunedì contro il Bologna, sostituendolo con Simone Calvano. Ecco i dettagli nel comunicato della società gialloblu.
“L'Hellas Verona FC comunica che il calciatore Mattia Zaccagni, in seguito al persistere dell'infiammazione al tendine rotuleo del ginocchio sinistro, è stato sottoposto a una visita specialistica che ha evidenziato la necessità di una terapia conservativa della durata di almeno 30 giorni.
Contestualmente, il calciatore è stato temporaneamente rimosso dalla lista dei calciatori utilizzabili depositata presso la Lega Serie A, e al suo posto è stato inserito Simone Calvano, che sarà già convocabile per la sfida di lunedì contro il Bologna. Il centrocampista, che ha scelto la maglia numero 23, ha inoltre prolungato il proprio contratto con l'Hellas Verona fino al 30 giugno 2020“.

? Pillola di Fanta 

Mattia Zaccagni, 22 anni, è ancora un talento acerbo della compagine veneta. Ben distintosi in Serie B lo scorso anno con 26 presenze, ma ancora un'incognita in massima serie, a causa anche del problema di natura fisica. Il suo sostituto, Calvano, è cresciuto nelle giovanili del Milan e dopo tanto peregrinare in compagini di Serie C è arrivata finalmente l'occasione, a 24 anni, per mettersi in gioco nel calcio che conta. E in una situazione complicata come quella del Verona non è da escludere che possa essere impiegato da qui a poco. SPERANZA

Consulta anche:

TUTTE LE PRINCIPALI NOTIZIE SUL FANTACALCIO
TUTTE LE PRINCIPALI NOTIZIE SULLE 20 SQUADRE DI SERIE A


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A