Seguici su

Serie A

Chievo-Roma, match spettacolare dal risultato bugiardo: 0-0 il finale

Gli uomini di Di Francesco dominano e creano numerose occasioni ma impattano su un Chievo completamente cambiato, per l'atteggiamento, rispetto alla gara di San Siro

Nel lunch match di Serie A la Roma di Eusebio Di Francesco fa una gran gara e crea tanto, ma impatta sullo 0-0 contro il Chievo al Bentegodi. Una squadra, quella gialloblu, completamente cambiata rispetto alla sconfitta di San Siro contro l'Inter di domenica scorsa, difendendo in maniera coriacea e mettendo in difficoltà in più di un'occasione la retroguardia giallorossa. Ecco il racconto del match.
Il primo tempo scorre in maniera piacevole e le due squadre si danno grande battaglia. Parte bene la Roma con un paio di occasioni che però non impensieriscono Sorrentino. Decisamente più pericoloso pochi minuti più tardi Inglese, che sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti campo si trova solo davanti al portiere ma colpisce la traversa. I giallorossi avvertono la pericolosità degli uomini di Maran e aumentano l'intensità dei propri attacchi, andando vicino al gol del vantaggio, trovando sulla propria strada una grande reazione del portiere clivense, come segnalato in cronaca anche dal profilo Twitter della società capitolina.


E il primo tempo continua con lo stesso canovaccio: possesso e intensità della Roma, ma Chievo che difende bene e cerca di contrattaccare.
Nella ripresa gli uomini di Eusebio Di Francesco entrano in campo con maggiore determinazione e creano numerose occasioni, con un Kolarov in grande spolvero (sempre pericoloso con tiri e cross). Il gol viene sfiorato, in sequenza, dal serbo, da Gonalons, da Juan Jesus e dal neo entrato Dzeko. Il bosniaco, subentrato a Gerson, non arriva sull'ennesimo cross rasoterra di Kolarov, a porta spalancata. Il Chievo, dal canto suo, si rende pericolosissimo in ripartenza e sfiora la rete con CacciatoreBirsa e Meggiorini. Lo 0-0 è un risultato assolutamente bugiardo per quanto visto in campo. E una dimostrazione ulteriore viene dall'ennesima occasione per i giallorossi, sulla quale Sorrentino interviene di piede, in perfetto stile “Holly e Benji”. Giornata di grazia per lui. Le schermaglie continuano da una parte e dell'altra ma alla fine il pari resiste. Un risultato assolutamente soddisfacente per il Chievo in ottica salvezza, decisamente meno per la Roma, che perde l'occasione per andare a -1 dalla Juventus e a -3 dall'Inter.

Il tabellino del match

Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Jaroszynski, Tomovic, Gamberini, Cacciatore; Bastien, Radovanovic, Depaoli (AMMONITO,dal 73′ Dainelli), Birsa; Meggiorini (dal 77′ Stepinski), Inglese. All: Maran
Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan (AMMONITO), Gonalons, Strootman (AMMONITO, dall'80' Under); El Sharaawy (dal 72′ Perotti), Schick, Gerson (dal 64′ Dzeko). All: Di Francesco

? Pillola di Fanta 

Secondo pareggio di fila per la Roma in trasferta, dopo quello di Genova di due settimane fa. Prima di allora i giallorossi avevano ottenuto 13 vittorie consecutive fuori dalle mura amiche. PIT-STOP FORZATO

Consulta anche:

LA LISTA AGGIORNATA DEI CONVOCATI DELLE 20 SQUADRE DI SERIE A


Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A