Seguici su

Calciomercato

Inter, bomba dalla Spagna: Icardi al Real Madrid. Fissate le visite mediche

icardi-cagliari-inter

Secondo un giornalista spagnolo, l’attaccante nerazzurro sarebbe vicinissimo ai Blancos: tra poco le visite mediche col club

L’Inter è appena tornata prima in classifica, e – al momento – Mauro Icardi guarda tutti dall’alto anche per quanto riguarda i marcatori della Serie A: 16 gol in 15 partite. Questo è un periodo perfetto per i nerazzurri, che stanno bene sia fisicamente sia mentalmente, e che si apprestano ad affrontare sabato sera la Juventus nel migliore dei modi. Piomba dunque come un fulmine a ciel sereno la notizia appena arrivata dalla Spagna. Secondo il giornalista spagnolo Pipi Estrada, il bomber argentino starebbe per dire addio all’Inter. Estrada ha infatti dichiarato, durante il programma televisivo “Chiringuito”, che il numero 9 nerazzurro sarebbe ormai un nuovo giocatore del Real Madrid. Ma non solo. A detta dello stesso, Florentino Perez sarebbe disposto a pagare la clausola rescissoria di 110 milioni di euro già a gennaio, poiché il club avrebbe già trovato un accorto con il ragazzo sulla data per le visite mediche: martedì 26 dicembre. Il presidente dei Blancos vuole da tempo liberarsi di Benzema. Il francese verrà infatti ceduto a fine stagione, ed ecco che Icardi sembra essere il sostituto adatto.
Al momento, chiaramente, non esistono conferme circa le forti dichiarazioni di Estrada. Dopo quanto detto dallo stesso numero 9, sembra molto difficile che il capitano nerazzurro abbandoni la sua squadra, soprattutto in un momento così positivo. Consapevole del valore del suo attaccante, il club milanese sta da tempo trattando con Wanda Nara, compagna ed agente di Icardi, per un rinnovo di contratto fino al 2023 ed un aumento della clausola fissato a 200 milioni di euro. Con sole queste informazioni è per ora piuttosto difficile determinare la veridicità delle parole del giornalista spagnolo ma, visto il momento, i tifosi nerazzurri dovrebbero poter stare piuttosto tranquilli. Almeno per gennaio, Icardi non si dovrebbe muovere: secondo alcuni, infatti, la clausola dell’argentino sarebbe esercitabile solo dal 30 giugno 2018 in poi. Ad oggi, comunque, Icardi è il capitano dell’Inter, e dall’Italia non arrivano segnali preoccupati per gli interisti. Come abbiamo visto quest’estate, però, tutto può succedere durante il calciomercato, specie se in ballo ci sono tanti soldi. E il Real Madrid ce li ha.


? Pillola di Fanta

Non c’è ancora niente di certo, ma se confermata sarebbe a dir poco una notizia clamorosa. Quasi impossibile che Icardi vada al Real Madrid già a gennaio, ma tutt’altro che impossibile che ci vada a giugno. I Blancos non hanno problemi di soldi e potrebbero benissimo prelevare il ragazzo senza problemi. L’eventuale perdita dell’argentino sarebbe senza dubbio un duro colpo per il campionato italiano. CLAMOROSO


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Calciomercato