Seguici su

Serie A

Inter, Handanovic dopo il rinnovo: "Un onore difendere la porta nerazzurra"

L’estremo difensore dell’Inter ha espresso tutta la sua soddisfazione dopo il rinnovo di contratto fino al 2021

Notizia della settimana in casa Inter, ovviamente il rinnovo di Handanovic fino al 2021L’estremo difensore dell’Inter ha espresso tutta la sua soddisfazione per aver firmato il proseguo del rapporto con la società interista. La cura Spalletti ha ridato entusiasmo ad un portiere che si è dimostrato più volte decisivo. In passato lo sloveno aveva manifestato qualche mal di pancia in vista delle sessioni di mercato. Il non giocare la Champions per un portiere del suo calibro che ha ormai 33 anni è un fastidio che consuma dentro. Ma ora sembra tutto risolto, un matrimonio che continuerà magari con la promessa di tornare a giocare la coppa dalle grandi orecchie.
“Per me è un privilegio e un onore essere il portiere dell’Inter. Da qui sono passati grandissimi estremi difensori. Con questo rinnovo farò parte della storia anche io. Abbiamo davanti a noi un momento complicato, perché ciò che abbiamo fatto ormai è passato. C’è da lavorare per guardare al futuro. Sono molto contento sopratutto per i tifosi che vengono sempre numerosissimi allo stadio. Dobbiamo a loro un campionato da Inter. Contro questa settimana abbiamo il Chievo che sta facendo benissimo e ci ha spesso messo in difficoltà”.

?Pillola di Fanta

Handanovic è approdato nel nostro campionato nel luglio del 2004 quando l’Udinese lo prelevo dal campionato sloveno dove militava nel NK Domzale. Dopo 8 stagioni con la maglia bianconera fu venduto all’Inter per 15 milioni di euro. Con i nerazzurri ha ormai giocato 220 partite. VETERANO 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in Serie A