Serie A

Inter-Udinese, Lasagna: "Mi è rimasto l'interismo ma voglio segnare"

Inter-Udinese, Lasagna: "Mi è rimasto l'interismo ma voglio segnare"

L'attaccante bianconero sfida la sua ex squadra del cuore ma ora conta solo l'Udinese: “Ho già segnato col Carpi, sarebbe bello farlo ancora”

Sei punti in tre partite per la nuova Udinese di Massimo Oddo – apparentemente più compatta ed organizzata rispetto alla gestione Delneri – perdendo di misura contro il Napoli e superando agevolmente Crotone e Benevento. Sabato pomeriggio però si presenterà il primo vero banco di prova per il nuovo tecnico bianconero, chiamato a riproporre quanto di buono fatto vedere nelle ultime gare: l'avversario è l'Inter capolista e la cornice dell'incontro sarà quella dello stadio San Siro di Milano. Chi la partita la sentirà particolarmente è uno dei due terminali offensivi della squadra bianconera, Kevin Lasagna, che non rinnega gli anni di fede nerazzurra ma al tempo stesso sa che ora c'è solo l'Udinese. Ecco le parole dell'attaccante bianconero nel corso dell'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport:
Sull'Udinese e gli obiettivi personali: “Mi sto avvicinando a grandi passi al mio obiettivo: quota 5 gol in A, come a Carpi. Sono già a quattro. Gli obiettivi dell'Udinese? Ora facciamo molta più tattica, puntiamo alla salvezza: dopo la vittoria col Benevento guardiamo la classifica dall'alto e non dal basso“.
Sulla sfida contro l'Inter: “Sabato c'è l'Inter? Una grandissima squadra, Icardi è fortissimo. Un po' mi è rimasto l'interismo, ora però sono un professionista e a loro ho già segnato col Carpi. Sarebbe bello farlo anche con l'Udinese. Il Pordenone? Ora sappiamo come fare a fermare l'Inter, stiamo imparando anche a non subire: ci proveremo“.


?Pillola di Fanta

Probabilmente non diventerà uno dei migliori attaccanti della storia del calcio ma Kevin Lasagna ha tutte le carte in regola per affermarsi in Serie A. L'attaccante di proprietà dell'Udinese deve ancora completare il processo di crescita calcistica e professionale ma l'età è dalla sua parte: se continua su questa strada, potrebbe presto diventare un giocatore importantissimo per la compagine friulana. PER IL FUTURO

Fonte foto: sassuolocalcio.it


Redazione

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

36 29 5 2 67 92
2 AC Milan

AC Milan

37 22 8 7 27 74
3 Bologna

Bologna

36 18 13 5 24 67
4 Juventus

Juventus

36 18 13 5 21 67
5 Atalanta

Atalanta

36 20 6 10 28 66
6 Roma

Roma

36 17 9 10 19 60
7 Lazio

Lazio

36 18 5 13 10 59
8 Fiorentina

Fiorentina

36 15 9 12 13 54
9 Torino

Torino

37 13 14 10 3 53
10 Napoli

Napoli

37 13 13 11 7 52
11 Genoa

Genoa

36 11 13 12 -1 46
12 Monza

Monza

37 11 12 14 -10 45
13 Lecce

Lecce

37 8 13 16 -22 37
14 Cagliari

Cagliari

37 8 12 17 -25 36
15 Frosinone

Frosinone

37 8 11 18 -24 35
16 Verona

Verona

36 8 10 18 -14 34
17 Udinese

Udinese

37 5 19 13 -17 34
18 Empoli

Empoli

37 8 9 20 -26 33
19 Sassuolo

Sassuolo

37 7 8 22 -32 29
20 Salernitana

Salernitana

36 2 10 24 -48 16

Rubriche

Di più in Serie A