Serie A

Juventus, Bernardeschi: "Nel 2018 voglio alzare tutti i trofei"

Juventus, Bernardeschi: "Nel 2018 voglio alzare tutti i trofei"

L'esterno bianconero ha tanta fame di vittorie ed è determinato ad alzare ogni trofeo possibile: “Lavoro e sacrificio fanno la differenza”

Anche se non ha visto il campo tanto spesso come quando vestiva la maglia della Fiorentina, Federico Bernardeschi ha avuto un ottimo impatto in bianconero. L'ex giocatore della Viola ha sempre fornito delle buone prestazioni quando è stato chiamato in causa, riuscendo anche a siglare qualche rete. Il giovane esterno bianconero è stato intervistato da Sky Sport, a cui ha parlato della Juventus e dei piani per il futuro. Ecco le parole di Bernardeschi:
Sulla vittoria contro la Roma:È stata una vittoria importante, un segnale che abbiamo voluto dare. Chiuso nel migliore dei modi un ciclo di partite fondamentali per noi. Il fatto di aver giocato bene negli scontri diretti fa capire come la strada seguita dalla squadra negli ultimi anni sia quella giusta, non a caso sono stati vinti sei Scudetti. Riempie d'orgoglio vedere che continuano ad arrivare i risultati dopo un intenso lavoro“.
Sulla mentalità bianconera: “Vista dall'esterno mi colpiva la mentalità con la quale affrontavano le partite, dall'interno ti accorgi di cosa c'è dietro: lavoro costante, sacrificio, voglia di vincere e di arrivare. Credo che sia la differenza tra la Juventus e le altre squadre“.
Sul rapporto con tecnico e compagni: “Sono sereno, mi trovo bene coi compagni. Il mister mi dice di stare tranquillo, lavorare e migliorare. Per questo motivo sono molto tranquillo. Consigli da parte di Buffon? È inevitabile parlare con lui della nostra città Carrara. Gigi è un esempio da seguire in tutto e per tutto, anche quando non parla. Anche lui mi dà fiducia e mi dice di stare molto tranquillo“.
Sugli obiettivi e le ambizioni:Mi porto dietro tutta la stagione scorsa con la maglia della Fiorentina che mi ha permesso di arrivare alla Juventus. La cosa più bella è stato arrivare qui in estate e trovare tanti tifosi ad accogliermi. Nel 2018 voglio vincere ed alzare più trofei possibili“.


?Pillola di Fanta

Si tratta di uno dei giovani italiani di maggior prospettiva e l'approdo alla Juventus non è stato per niente casuale. Grandissime prestazioni con la Fiorentina e qualche apparizione con la maglia azzurra hanno spinto Bernardeschi verso un evoluzione tecnico-tattica che lo possono portare ai vertici del calcio nostrano. L'età è dalla sua parte, le qualità non mancano, la grinta c'è. TALENTO


Redazione

Commenta

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

Lascia un commento

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Serie A
# Squadra G V P S +/- Punti
1 Inter Milan

Inter Milan

38 29 7 2 67 94
2 AC Milan

AC Milan

38 22 9 7 27 75
3 Juventus

Juventus

38 19 14 5 23 71
4 Atalanta

Atalanta

37 21 6 10 31 69
5 Bologna

Bologna

38 18 14 6 22 68
6 Roma

Roma

38 18 9 11 19 63
7 Lazio

Lazio

38 18 7 13 10 61
8 Fiorentina

Fiorentina

37 16 9 12 14 57
9 Torino

Torino

38 13 14 11 0 53
10 Napoli

Napoli

38 13 14 11 7 53
11 Genoa

Genoa

38 12 13 13 0 49
12 Monza

Monza

38 11 12 15 -12 45
13 Verona

Verona

38 9 11 18 -13 38
14 Lecce

Lecce

38 8 14 16 -22 38
15 Udinese

Udinese

38 6 19 13 -16 37
16 Cagliari

Cagliari

38 8 12 18 -26 36
17 Empoli

Empoli

38 9 9 20 -25 36
18 Frosinone

Frosinone

38 8 11 19 -25 35
19 Sassuolo

Sassuolo

38 7 9 22 -32 30
20 Salernitana

Salernitana

38 2 11 25 -49 17

Rubriche

Di più in Serie A