Serie A

Lazio, parla il dottor Rodia: "Felipe Anderson recuperato. Per Caicedo lesione al bicipite femorale"

Esultanza-gol-Caicedo-Lazio

Il coordinatore dello staff medico della Lazio Fabio Rodia, ha fatto il punto sulla situazione infortuni in casa biancoceleste

Se dal punto di vista dei risultati in campo la stagione della Lazio sta andando piuttosto bene, da quello degli infortuni non sta andando alla grande. Proprio della situazione infermeria in casa biancoceleste ha parlato Fabio Rodia, coordinatore dello staff medico della Lazio, che ha rilasciato un'intervista a Lazio Style Channel.
Si parte da Felipe Anderson, pienamente recuperato: “Felipe Anderson è ormai pienamente recuperato. Considerando i 25/26 giocatori in rosa, le problematiche attuali rientrano nella norma. Dopo le due settimane di sosta, le settimane successive saranno davvero toste, sia per i giocatori sia per noi che dovremo monitorarli“.
Cattive notizie invece per Caicedo, che ha subito un infortunio al bicipite femorale: “Caicedo è stato sottoposto agli esami strumentali: ha accusato una lesione di primo grado a carico del bicipite femorale sinistro. Nei prossimi giorni verrà controllato. Lo stop previsto è di una ventina di giorni, sarà recuperabile dopo la sosta. Abbiamo già avviato un programma personalizzato per rimetterlo in campo. Il giocatore era amareggiato perché ci teneva a giocare contro la Fiorentina”.
Su Palombi e Di Gennaro: “Procedono bene le cose per Di Gennaro. Oggi ha svolto in gruppo parte dell’allenamento. Quasi pronto per rientrare in organico a pieno ritmo. Palombi ieri ha subito un lieve trauma distorsivo alla caviglia. Lo terremo a riposo il tempo strettamente necessario per curarlo e rimetterlo subito in sesto“.

? Pillola di Fanta

Felipe Caicedo sta rispondendo sempre bene quando chiamato in causa. Per il vice-Immobile finora sono arrivate 18 presenze, condite da quattro gol e tre assist. Adesso dovrà stare fermo per un po' di giorni, ma il recupero di Felipe Anderson non dovrebbe creare problemi alla Lazio in zona offensiva. PERDITA


Classe '96, siciliano. Innamorato delle statistiche, forse tanto quanto del calcio. Appassionato di cinema e serie tv, oltre che di tutto quello che ha a che fare con numeri e record, di qualsiasi genere e categoria!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Probabili formazioni Serie A

Classifica Serie A

Rubriche

Di più in Serie A