Seguici su

Champions League

Olympiakos-Juventus 0-2, Cuadrado e Bernardeschi mandano i bianconeri agli ottavi di Champions League

Benatia-difensore-Juventus

Vittoria in terra greca per la Juventus che conquista il pass per gli ottavi da seconda in classifica dietro il Barcellona

Trasferta in Grecia che si è verificata più complicata del previsto per la Juventus che riesce comunque ad espugnare il Georgios Karaiskakis Stadium di Pireo. Decisivo lo squillo di Cuadrado al 15′ – gol più veloce dei bianconeri in questa Champions League – e la prima rete europea di Bernardeschi. I bianconeri accedono così agli ottavi di finali da secondi in classifica mentre nell’altra partita del girone il Barcellona vince 2-0 contro lo Sporting Lisbona, che andrà in Europa League. Ultimo posto nel girone – e dunque fuori dalle coppe europee – per l’Olympiakos.
Una partita che non è iniziata sotto i migliori auspici con i disordini accaduti nell’immediato pre gara con i tifosi ellenici che hanno tentato di aggredire i tifosi italiani. A questo si è aggiunto il forfait dell’ultimo minuto di Buffon – premiato dall’Olympiakos con una targa speciale tra gli applausi di tutto lo stadio – a causa di una botta rimediata contro il Napoli. Al suo posto in porta Szczesny che si è reso protagonista di diverse parate degne di nota, da segnalare anche un palo colpito dai padroni di casa.

? Pillola di Fanta

Per la quarta volta di seguito la Juventus supera il girone di Champions League: in due occasioni è arrivata in finale, mentre una volta è stata eliminata negli ottavi ai supplementari dal Bayern Monaco. CARTELLINO TIMBRATO

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Champions League