Seguici su

Serie A

Roma-Spal, subito decisivo il Var: espulso Felipe per chiara occasione da gol

felipe-dal-bello

L’arbitro Abisso aveva in un primo momento ammonito il difensore brasiliano, poi è tornato sui suoi passi

Bastano soltanto nove minuti al Var per intervenire durante Roma-Spal e cambiare la storia della partita. Infatti durante una ripartenza giallorossa Felipe, fuori posizione e costretto ad una diagonale lunghissima, ha messo giù Dzeko al limite dell’area. Secondo Abisso il fallo era soltanto da giallo, non trattandosi di chiara occasione da gol. Ma a questo punto all’auricolare è intervenuto Pairetto, primo assistente Var del match dell’Olimpico, suggerendo all’arbitro della sezione di Palermo di rivedere l’azione al monitor. A questo punto per lui è stato facile espellere il difensore brasiliano. Gara in discesa per la Roma, mentre per la Spal la scalata si fa ancora più ardua.

?Pillola di Fanta

Espulsione diretta numero 4, undicesima in totale, per Felipe Dal Belo in Serie A, che ha fatto le sue fortune proprio qui in Italia e che oggi è diventato il più espulso dal 2006/2007. La Spal è diventata la sua sesta squadra del nostro campionato, dopo Udinese, Fiorentina, Siena, Parma e Inter. Questa espulsione arrivata ‘dall’alto’ diventa fondamentale e pesante per la sua squadra, costretta a giocare per 80 minuti in dieci contro la Roma. INGENUO

Fonte foto: https://twitter.com/spalferrara

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

Di più in Serie A