Seguici su

Coppa Italia

Verso Milan-Inter, Ausilio: "Rossoneri meno tranquilli. Vogliamo un trofeo"

ufficiali inter rinnova ausilio

Il ds nerazzurro ha presentato il delicato derby di Coppa Italia e commentato a freddo la sorprendente sconfitta contro l’Udinese

L’Inter si è fermata. La sconfitta di sabato, contro i friulani di Oddo, ha aperto qualche crepa nel morale dei nerazzurri. Sconfitta sì inaspettata, ma comunque preventivabile dopo 17 risultati utili consecutivi.  Per questo motivo, Piero Ausilio ha rassicurato tutti davanti alle telecamere di Inter Tv:  La sconfitta di sabato non deve trarre in inganno. Spero vivamente di tornare qui a parlare di un’altra sconfitta dopo altre 17 partite. Sarà un Natale sportivo a dir poco fondamentale e noi dovremmo continuare sulla falsariga dell’ultimo periodo, senza abbassare mai la guardia”.
Fulcro dell’intervista è il derby di Coppa Italia contro il Milan, in programma il prossimo 27 dicembre, che il ds dell’Inter presenta così: “Un derby è sempre un derby. A maggior ragione se mette in palio il passaggio del turno in un torneo ad eliminazione diretta. Siamo pronti a giocarcela fino alla morte. Noi preoccupati? Sono i rossoneri ad essere meno tranquilli in questo momento. Siamo l’Inter e sarebbe ora di tornare a sollevare qualche trofeo. Impegni troppo ravvicinati? I calciatori devono abituarsi. In Inghilterra non si fanno alcun tipo di problema e anche noi dirigenti siamo sempre al lavoro. L’importante è mantenere alta la concentrazione in qualsiasi ambito per portare a casa dei risultati”.

? Pillola di Fanta

L’ultima Coppa Italia vinta dall’Inter risale ormai al 2011. Era una squadra ancora zeppa di campioni come Sneijder ed Eto’o, quella che sconfisse il Palermo – per 31 all’Olimpico il 29 maggio. Una doppietta del camerunese e un gol di Milito sigillarono il trofeo per la compagine meneghina. Chissà che Spalletti, Icardi e Perisic non riescano a confezionare un’impresa simile a quello di Leonardo e soci. AMARCORD

Fonte foto: www.imagephotoagency.it


Commenti
Annuncio pubblicitario
calciodangolo.com Collabora con noi

Classifica Serie A

Risultati Serie A

Annuncio pubblicitario

Classifica

Di più in Coppa Italia